Comitato Territoriale

Bra-Cuneo

CORSO BLSD PER L'USO DAE

La Uisp Bra-Cuneo organizzerà

CORSO BLSD + AGGIORNAMENTO/RETRAINING

VENERDI 5 OTTOBRE DALLE ORE 18.00

Oppure SABATO 6 OTTOBRE DALLE ORE 9.30

presso il salone UISP - Via Mercantini 9 a Bra (sopra la palestra delle Pellizzari)

Il corso si articolerà su 5 ore suddiviso in una parte orale e una parte pratica sui manichini (adulto, bambino e lattante).

Il corso è aperto a tutti e partirà con un minimo di 12 e un massimo di 25 persone.

Il corso del costo è di € 32.00 per i soci Uisp e € 37.00 per i non tesserati.

Naturalmente anche coloro che già sono in possesso del tesserino di esecutore BLSD da 2 anni e devono provvedere per legge al rinnovo/RETRAINING possono partecipare a questo corso al costo di € 20.00 per i tesserati e 25 per i non tesserati.

Per partecipare al corso, è necessario compilare il modulo in allegato.

Abbiamo volutamente inserito due date in orari diversi per capire quale orario poteva essere maggiormente apprezzato, ma partirà solo il corso con un maggior numero di partecipanti. Quindi chi non avesse difficoltà a partecipare ad entrambi i corsi, spunti entrambe le date.

MODULO ISCRIZIONE .pdf

MODULO ISCRIZIONE .doc

***********

Questo in sintesi il contenuto del decreto ministeriale:

- Ogni impianto sportivo deve essere dotato di un defibrillatore semiautomatico o a tecnologia più avanzata.

- Nel corso delle gare deve essere presente una persona formata all’utilizzo del dispositivo salvavita.

- Gli anzidetti obblighi gravano in capo a tutte le società o associazioni sportive dilettantistiche che praticano una delle 396 discipline sportive riconosciute dal Coni (si veda a questo riguardo la delibera 20 dicembre 2016, n. 1566 del Consiglio Nazionale del Coni, consultabile sul sito istituzionale del Coni).

In questi casi le associazioni hanno l'obbligo di accertare, prima dell'inizio delle gare e per il tramite dei propri referenti all'uopo incaricati:

- la presenza del DAE all'interno dell'impianto psortivo, la regolare manutenzione e il funzionamento dello stesso;

- che durante le gare da esse organizzate sia presente la persona debitamente formata.

La mancanza del DAE determina l'impossibilità di svolgere le attività agonistiche.

Sono escluse dall’obbligo di dotazione del defibrillatore e dalla presenza obbligatoria del personale formato durante le gare le società o associazioni sportive dilettantistiche che praticano la propria attività al di fuori di un impianto sportivo o se riguardano lo svolgimento delle discipline sportive a ridotto impegno cardiocircolatorio, il cui elenco è contenuto nell’allegato A del decreto (a titolo esemplificativo: bowling, bocce, dama e freccette, tanto per citarne alcuni).

Leggi qui il contenuto del Provvedimento - DECRETO 26 giugno 2017 

 

 

 

Dove Siamo