Struttura di Attività Nazionale

Ciclismo

I miei primi 40 anni - Il Giro Cicloturistico della Romagna

Domenica 5 maggio il Criterium UISP GF resta in Romagna a festeggiare

 

Ci sono quelle cose che non hanno così bisogno di essere spiegate, basta la loro storia a raccontarle.
Quella del Giro Cicloturistico della Romagna ha un qualche cosa di magico, di romantico e dura da quarant'anni.
Il caso di dirlo per una "classica" del ciclismo UISP, i suoi primi 40

Domenica 5 maggio a Lugo di Romagna organizzata dalla Cicloturistica Francesco Baracca, una delle più antiche società cicloturistiche italiane, prenderà quindi il via questo 40esimo del Giro Cicloturistico della Romagna

Il programma della Manifestazione è sempre molto nutrito partendo dai suoi 4 percorsi su strada di diversa lunghezza e difficoltà

Due i percorsi fuori strada riservati alle mtb, gravel e quest’anno anche alle e-bike:

Poi c'è la Randonnée della Romagna, di km. 400 con un dislivello di mt. 3518, valida per le qualificazioni della  Paris-Brest-Paris 2019 ed un raduno autogestito.

Ogni cicloturista, più o meno agonista, può quindi trovare il percorso adatto alle proprie caratteristiche ed obiettivi di stagione, ma anche solo per il proprio divertimento

La partenza per i percorsi su strada e fuori strada sarà data alla francese dal Centro Sportivo Maracanà, posto in via Madonna delle Stuoie, 1 dalle ore 6,30 alle 8 (8,30 per il percorso corto). 
Il raduno autogestito dalle ore 8 alle 10,30.
La Randonnée invece partirà da Piazza Baracca il sabato 4 maggio dalle ore 15 alle ore 16.

L’arrivo sarà per tutti i percorsi  al Centro Sportivo Maracanà, con possibilità del servizio docce, dell’eventuale lavaggio bici e del parco chiuso. Nella grande struttura del Centro sarà poi servito il ricco pasta party finale con specialità romagnole.
Come sempre attenzione ai particolari, spazio riservato ai celiaci, così come anche nei quattro fornitissimi ristori dislocati lungo i percorsi.
Per finire poi una ulteriore novità che crediamo sia unica e che è riservata alle sempre più numerose cicliste: tra tutte le partecipanti verrà infatti estratto a sorte un diamante certificato offerto dalla Gioielleria Ponzi di Lugo.

Anche il pacco gara consegnato all’arrivo, contenente tutti prodotti di aziende locali, si distingue da quello della maggior parte delle Gran Fondo per la quantità e qualità dei prodotti che contiene.

Nel Centro Sportivo sarà allestito anche uno spazio espositivo nel quale diverse Aziende esporranno biciclette ed altri prodotti e/o servizi legati al mondo del ciclismo.

Nelle immediate adiacenze della partenza e dell’arrivo vi sono, oltre alla stazione ferroviaria, ampi spazi dedicati  al parcheggio auto e camper.

Quota di iscrizione €10 fino a venerdì 3 maggio che passeranno poi a € 12 da sabato 4.
Per la Randonnée invece l’iscrizione costa  € 14 e termina il 2 maggio.

il 4 e 5 maggio Lugo è a disposizione non solo per i cicloturisti che parteciperanno alla Gran Fondo ma anche per gli eventuali accompagnatori per i quali è prevista la possibilità di una escursione guidata nei dintorni di Lugo con visita al bellissimo “Giardino Incantato” a Villanova di Bagnacavallo.
Anche chi fosse sprovvisto di bicicletta può prenotarla preventivamente alla Deka Sport Passion
(Devis 0545.45411).

Per chi invece volesse visitare il Centro storico di Lugo molti sono i punti di interesse meritevoli di essere visti: la Rocca Estense, il Pavaglione recentemente ristrutturato, il Teatro Rossini, Palazzo Trisi, Museo Baracca e Monumento a lui dedicato, Parco del Loto,
Informazioni le potete trovare QUI

Per coloro che desiderano anticipare la loro venuta a Lugo o posticipare il rientro, sono molte le strutture ricettive a disposizione
Eccovi il riepilogo

Alla Manifestazione sarà presente NewTime Tv che filmerà.

Eccovi alcuni dettagli

Per chi desidera maggiori informazioni:

Sede U.c. F. Baracca Lugo:
cell. 347.7321467 e dalle ore 20 tel. 0545/900500
Mail: info@ucfbaracca.it
WEB: https://www.ucfbaracca.it/it/giro-della-romagna/

Bene allora lo scenario c'è, lo sfondo è pronto adesso tocca a voi pittori dipingere i particolari con un colpo di pedale.

Dalla Redazione UISP Ciclismo
(R.B.)

 

 

 

 

BIKE CARD Tutorial

Come saprete, in virtù delle convenzioni stipulate ad inizio 2019 sono considerati reciproci per tesseramento:

FCI, ACSI, CSAIN, CSI ed UISP

Per i restanti enti di promozione sportiva è previsto il rilascio della Bike Card, vale a dire AICS, ASI, CSEN, ENDAS, LIBERTAS, OPES, US ACLI

Va specificato che la Bike Card viene distribuita ai propri tesserati direttamente dagli Enti in Convenzione e non a titolo individuale.

Pertanto tutte le società che organizzano raduni cicloturistici su strada devono, in atto d’iscrizione alla propria manifestazione, procedere a richiedere ai ciclisti tesserati per gli enti:
AICS, ASI, CSEN, ENDAS, LIBERTAS, OPES, US ACLI

Questa BIKE CARD (come nell’immagine fac simile sotto) per poter regolarizzare l’iscrizione

Per agevolare le procedure, è possibile verificare la presenza del ciclista nel database della Bike Card, accedendo alla procedura on line direttamente da questo link oppure tramite l’immagine sottostante

Lo ribadiamo, in virtù degli accordi di reciprocità
I TESSERATI FCI, ACSI , CSAIN, CSI, UISP–NON DOVRANNO PRESENTARE NESSUNA BIKE CARD

Non ammessi UISP

Formazione UISP Ciclismo

Social UISP Ciclismo

 

Facebook Uisp ciclismo