Struttura di Attività Nazionale

Ciclismo

Le iniziative Uisp per la Giornata della Befana

Per il giorno della Befana l'Uisp ha organizzato, in varie città d'Italia, diverse iniziative per promuovere lo sport sociale e per tutti

Ormai si sa che l'adagio recita...  "l'epifania tutte le feste porta via"

Ed allora per festeggiare degnamente questa conclusione UISP ha pensato ad un ricco programma di iniziative sportive per il giorno della Befana in varie città d’Italia.

Sabato 6 gennaio alle 9 partirà, dal Centro Sociale ricreativo Riccardo Pampuri di via Monsignor Manziana, nel comune di Brescia, la Corsa della Befana. La corsa si snoderà su un tracciato di sette chilometri, con partenza e arrivo al Centro Sociale Riccardo Pampuri. Attraverso giardini e piste ciclabili si giungerà al lago ex Fips e al lago Faustini per tornare verso il cantiere dell’impianto di atletica leggera e tornare infine in via Monsignor Manziana. Al termine del percorso, che potrà essere effettuato anche camminando, sarà previsto un ristoro e saranno premiati i cinque gruppi più numerosi.

Si terrà a Piombino nella palestra del Perticale la due giorni di gare di scherma valida per l'assegnazione della 32esima coppa “M° A.Perone”, 14esimo Memorial “M.Curletto” valevole per il campionato regionale toscano giovanile di scherma. La manifestazione rientra nelle iniziative riguardanti la candidatura di Piombino a città europea dello sport 2020.
Due giorni di gare quindi, dalle ore 9 alle ore 17, e le premiazioni alle ore 12 di domenica 7 gennaio. Saranno premiati nella giornata di domenica gli otto finalisti di ogni singola gara e il primo classificato della categoria Ragazzi/e.
Dopo la pedalata di Natale organizzata domenica 17 dicembre (grande successo con oltre 150 partecipanti), il Gruppo Ciclistico Polisportiva Uisp Piombino accontenta anche i più piccoli appassionati della bicicletta con un evento previsto per il 5 gennaio: la Gimkana della Befana.

Sabato 6 gennaio al Bosco ex Parmigiano, prenderà il via la tappa Cremonese del Campionato Canicross Uisp 2017/2018, disciplina sportiva cinofila nata nei paesi del nord Europa in espansione anche in Italia, in cui il binomio uomo e cane fa squadra in gare su percorsi campestri su distanze, in questo caso, comprese tra i 5 e gli 8 km. Nella gara il conduttore è unito da una cintura in vita al cane tramite un apposito guinzaglio elastico e pettorina, ed insieme devono completare un percorso nel minor tempo possibile. Il cane dovrà sempre precedere il conduttore che dovrà impartirgli le indicazioni su direzione e cadenza, azione tutt’altro che semplice se non grazie ad un importante affiatamento raggiungibile solo con un costante allenamento.

A Firenze domenica 7 gennaio 2018 alle ore 16.30 il Paracadute di Icaro, società affiliata UISP, organizza presso la Casa delle Arti in via San Brunone 4 al Galluzzo la Festa della Befana. Dalle 16:30 i bambini potranno attendere l'arrivo della Befana divertendosi, con laboratori di danza, teatro, disegno e musica. 

A Pisa, in attesa del tradizionale Tuffo di Befana del 6 gennaio, i promotori della manifestazione organizzata ogni anno da Avis per sensibilizzare al tema della donazione del sangue hanno presentato quest’anno, come anteprima dell’evento, la cuffia del Tuffo di Befana. La cuffia in silicone sarà acquistabile, al costo di 5 euro, presso la sede dell’Avis a partire dal 28 dicembre fino al 5 gennaio e poi direttamente la mattina del 6 gennaio in piazza Sardegna a Marina di Pisa.

(Fonte UISP Nazionale a cura di Marzia Chittano)
Integrazioni della Redazione UISP Ciclsimo

 

 

 

 

BIKE CARD Tutorial

Come saprete, in virtù delle convenzioni stipulate ad inizio 2018 sono considerati reciproci per tesseramento:

FCI, ACSI, CSI, CSAIN e UISP

Per i restanti enti di promozione sportiva è previsto il rilascio della Bike Card.Questa permette ai tesserati degli enti AICS, ASI, CSEN, ENDAS, US ACLI, CNS LIBERTAS e OPES di partecipare alle manifestazioni organizzate da FCI, ACSI, CSI, CSAIN, e UISP.
Va specificato che la Bike Card viene distribuita ai propri tesserati direttamente dagli Enti in Convenzione e non a titolo individuale.

Pertanto tutte le società che organizzano raduni cicloturistici su strada devono, in atto d’iscrizione alla propria manifestazione, procedere a richiedere ai ciclisti tesserati per gli enti:
AICS, ASI, CSEN, ENDAS, US ACLI, CNS LIBERTAS, OPES

Questa BIKE CARD (come nell’immagine fac simile sotto) per poter regolarizzare l’iscrizione

Per agevolare le procedure, è possibile verificare la presenza del ciclista nel database della Bike Card, accedendo alla procedura on line direttamente da questo link oppure tramite l’immagine sottostante

Lo ribadiamo, in virtù degli accordi di reciprocità
I TESSERATI FCI, ACSI, CSI, CSAIN e UISP–NON DOVRANNO PRESENTARE NESSUNA BIKE CARD

Non ammessi UISP

Formazione UISP Ciclismo

Social UISP Ciclismo

 

Facebook Uisp ciclismo