Struttura di Attività Nazionale

Ciclismo

Missione compiuta... a Roma per Giulio è arrivata la lettera gialla

La ciclostaffetta porta a termine il suo progetto

 


Roma - 03/10/2018
Voi della ciclostaffetta coronate il vs progetto e desideriamo essere tra i primi a porgere le congratulazioni

Vorremmo poter dire "mission accomplished" ma la missione compiuta che vorremmo tutti in realtà è quella verità che cerchiamo per Giulio Regeni, il "leit motiv" di questa vostra missiva.

Di certo avete fatto una bella e grande cosa e ci teniamo a dirlo, a farlo sapere a tutti.

Riprendiamo le vostre parole che ci sono piaciute assai:
Non si possono spiegare a parole le emozioni.
Non si può spiegare che cos’è la fatica...
sulle gambe, dopo 900 km, nella mente, concentrata nello sforzo.
Non si può spiegare che cos’è la paura... di non riuscire ad arrivare in fondo, di non stare facendo abbastanza...
Non si può spiegare cosa significa continuare a sperare anche quando la verità appare così lontana e difficile da raggiungere...
Noi ci abbiamo provato.
Grazie a chi ha creduto in noi, grazie a Paola, Claudio, Irene, Alessandra...
Grazie al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e a quello della Camera, Roberto Fico per averci accolto. Il loro sostegno ci da forza.
Grazie a tutti quelli che hanno lavorato a questo progetto, che hanno donato, che hanno condiviso, che ci sono stati vicino, pedalando con noi, incitandoci, offrendoci ospitalità... insomma un grazie corale a quanti hanno reso questa impresa possibile...
Aspettiamo tutti stasera al Teatro India - Teatro di Roma, alle 20:30, per il gran finale!
Un abbraccio enorme dai BisiachInBici.


Questo in video il contributo di Perazzini Claudio, dirigente UISP Roma che oggi ha partecipato alle fasi d'arrivo

Noi di UISP abbiamo cercato di dare sostegno, speriamo di essere riusciti nell'intento.

Dalla Redazione UISP Ciclismo - (R.B.)
Contributo Video - Ivano Maiorella

 

 

 

 

BIKE CARD Tutorial

Come saprete, in virtù delle convenzioni stipulate ad inizio 2018 sono considerati reciproci per tesseramento:

FCI, ACSI, CSI, CSAIN e UISP

Per i restanti enti di promozione sportiva è previsto il rilascio della Bike Card.Questa permette ai tesserati degli enti AICS, ASI, CSEN, ENDAS, US ACLI, CNS LIBERTAS e OPES di partecipare alle manifestazioni organizzate da FCI, ACSI, CSI, CSAIN, e UISP.
Va specificato che la Bike Card viene distribuita ai propri tesserati direttamente dagli Enti in Convenzione e non a titolo individuale.

Pertanto tutte le società che organizzano raduni cicloturistici su strada devono, in atto d’iscrizione alla propria manifestazione, procedere a richiedere ai ciclisti tesserati per gli enti:
AICS, ASI, CSEN, ENDAS, US ACLI, CNS LIBERTAS, OPES

Questa BIKE CARD (come nell’immagine fac simile sotto) per poter regolarizzare l’iscrizione

Per agevolare le procedure, è possibile verificare la presenza del ciclista nel database della Bike Card, accedendo alla procedura on line direttamente da questo link oppure tramite l’immagine sottostante

Lo ribadiamo, in virtù degli accordi di reciprocità
I TESSERATI FCI, ACSI, CSI, CSAIN e UISP–NON DOVRANNO PRESENTARE NESSUNA BIKE CARD

Non ammessi UISP

Formazione UISP Ciclismo

Social UISP Ciclismo

 

Facebook Uisp ciclismo