Comitato Regionale

Emilia-Romagna

Una domenica di basket speciale

Sei squadre di basket in carrozzina si sfideranno, domenica 19 novembre a Forlì, nel secondo campionato interregionale organizzato da Uisp

di Francesco Mazzanti

BOLOGNA – Dopo la prima edizione di maggio 2017 torna, domenica 19 novembre 2017 a Forlì, il campionato giovanile interregionale di basket in carrozzina promosso da Uisp e Anmic Emilia-Romagna. Le partite, che si giocheranno nel Palasport Villa Romiti in via Sapinia 40, inizieranno alle 9 e termineranno alle 16.30 per le premiazioni finali. Un'ulteriore differenza rispetto al primo incontro: le squadre sono raddoppiate, da 3 a 6. Parteciperanno, infatti, la Wheelchair basket di Forlì, l'A.s. Delfini di Vicenza, la Magik basket di Parma, l'Olympic basket di Verona, le Volpi Rosse di Firenze e l'Asdre di Reggio Emilia.

"L'attività sportiva è fondamentale – sostiene Francesco Deggiovanni, presidente Anmic Emilia-Romagna – per questo crediamo in tornei del genere. È uno strumento valido per migliorare la qualità della vita, per una riqualificazione personale e per ritrovare la fiducia in sé stessi". Secondo il presidente Anmic, la giornata di domenica è fondamentale per riscoprire la bellezza dello sport popolare, per tutti e non competitivo: "sarà un torneo bellissimo in cui cercheremo di superare il superomismo che sta caratterizzando, in questo periodo, lo sport per disabili", conclude Deggiovanni. 

Il regolamento Uisp del campionato, infatti, è strutturato per far sì che tutti possano partecipare al gioco, anche chi spesso rimane escluso. "È questa la caratteristica più importante della giornata – afferma Daniele Fabbri del Weelchair basket Forlì, la squadra ospitante – e non perderemo affatto in dinamicità del gioco. Sarà l'arbitro, di volta in volta, ad assegnare un punteggio diverso a seconda delle varie difficoltà".

Durante la giornata sarà possibile testare e provare il basket in carrozzina grazie all'Aics 2002 e, inoltre, la Libertas pattinaggio Forlì si esibirà all'interno del palazzetto. Una domenica di sport e di amicizia a pochi giorni dalla fine della raccolta fondi, promossa da Uisp e Anmic, per continuare a organizzare giornate come questa e per sostenere l'attività nascente del sitting volley.

Uisp-a-mente

FuoriArea.Net

La Uisp in tasca

Progetto Cuore