Comitato Regionale

Emilia-Romagna

La solidarietà degli sciatori

A Reggio Emilia, il 19 dicembre 2017, è stato sottoscritto un accordo di sostegno e collaborazione tra lo Sci club Guastalla e l’A.I.S.M.
della redazione Uisp Emilia-Romagna

REGGIO EMILIA – Non c'era miglior occasione che le festività natalizie per formalizzare un'importante rapporto di collaborazione. Lo Sci Club Guastalla, che ha celebrato recentemente i 40 anni, ha sottoscritto martedì 19 dicembre un accordo di sostegno e collaborazione con l'A.I.S.M. (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) che festeggerà i 50 anni di attività nel 2018. La storica società guastallese, da anni chiamata dalla Federazione ad organizzare le Finali nazionali della Coppa Italia di Sci Alpino, ha deciso di formalizzare questa collaborazione sottoscrivendola nei giorni scorsi con il presidente reggiano Fontanili.

"La manifestazione nazionale che organizziamo da anni  – dichiara Carlo Rodolfi responsabile dello Sci Club Guastalla – è ormai consolidata ai primissimi posti in Italia e raduna atleti ed appassionati di sci da quasi tutte le regioni italiane. Era giusto trovare, oltre alle aziende partner che da anni ci seguono, anche una associazione da sostenere con questo nostro importante progetto sportivo nazionale".

La manifestazione nazionale si terrà dal 9 all'11 marzo a Pampeago (TN), dove oltre alla parte agonistica, ci sarà un grande villaggio sulla neve con degustazione enogastronomica gratuita per tutti gli appassionati degli sport invernali. "Dopo alcuni anni di collaborazione – ci dice Monica della Salda, presidente della società guastallese – ci è sembrato giusto sostenere anche altre associazioni che fanno della ricerca medica un elemento sostanziale per trovare rimedi alle malattie odierne e, pertanto, A.I.S.M. sarà per quest'anno al nostro fianco".

Ricordiamo che lo Sci club Guastalla anche quest'anno ha deciso di sostenere la partecipazione agli sport invernali  dei bambini e delle famiglie, proponendo corsi di sci, snowboard e fondo gratuiti. Per avere maggiori informazioni consigliamo di visitare il sito.

 

Uisp-a-mente

FuoriArea.Net

La Uisp in tasca

Progetto Cuore