Comitato Regionale

Emilia-Romagna

La carica dei 100 delle "Gobbe"

Ragazzi dai 15 ai 25 anni, dell'associazione "Skateboard Palazzetto", praticano lo skate a Modena. Corsi per bambini e organizzazione di contest sono le attività più gettonate

Esibizione allo Skate Park di Modenadi Alessandro Trebbi - Redazione Uisp Modena


MODENA - Arrivano sullo skate presso il parco delle "Gobbe" in via Leonardo da Vinci. Sono i circa cento ragazzi dello"Skateboard Palazzetto" di Modena, di età compresa tra i 15 e i 25 anni, che praticano principalmente attività di skateboard freestyle, ma anche lo snowboard in inverno. I corsi di skate per bambini, in continua espansione, sono il fiore all'occhiello di questa associazione. Grazie al passaparola dei tesserati cercano di far conoscere questo sport postmoderno in città.

Il gruppo è nato dall'intuizione di alcuni amici che si ritrovavano nel vecchio impianto davanti al palazzetto dello sport. All'epoca decisero di creare appositamente alcune attività per indirizzare la comunità di skaters e, nel 2004, si sono costituiti in associazione. Oltre ai circa 100 tesserati altre persone vanno liberamente a esercitarsi alle "Gobbe", creando un bel ricambio. "Alcuni negozi sportivi modenesi, come Neuroshock o Big Ben - dichiara Marcello Bortolotti, responsabile dello Skateboard Palazzetto - ci forniscono materiali sportivi per i nostri allievi e sponsorizzano alcune nostre attività".

Quanto è importante il sostegno dell'Unione Italiana Sport Per tutti? "La collaborazione con la Uisp ci serve per dare un'assicurazione e tutelare i nostri bambini - prosegue Bortolotti - ma la Uisp ci dà una mano anche nell'organizzazione dei contest e spesso ci ha ospitato nei suoi spazi alle Feste dell'Unità, dove abbiamo potuto esibirci senza impedimenti ottenendo una buona visibilità".

FuoriArea.Net

Briciole di Pollicino: la formazione Uisp

Differenze in Gioco

Progetto Cuore

Progetto Assieme

Questionario soci Uisp

Questionario soci Uisp