Comitato Regionale

Emilia-Romagna

Sfide al limite

Il 6 marzo, a Marano sul Panaro, in provincia di Modena, ha preso il via "Azione Natura". Cinque appuntamenti promossi dalla Uisp per gli appassionati di sport estremi

di Alessandro Trebbi - redazione Uisp Modena


MARANO SUL PANARO (MO) - È scattata venerdì 6 marzo la ventottesima edizione di "Azione Natura", la più importante rassegna di escursionismo e sport estremi organizzata nella provincia di Modena. Teatro degli incontri il centro culturale di Marano sul Panaro, dove per cinque serate, a partire dalle 21, i protagonisti di avventure nel mondo si racconteranno e si confronteranno con il pubblico presente. Trekking, alpinismo, grandi raid la faranno da padrone, con la Uisp di Modena ormai storico partner, assieme al Comune di Marano sul Panaro.

Il 6 marzo è stata la volta di Simone Frignani, col suo "Cammino di San Benedetto", un percorso spettacolare attraverso il centro Italia tra natura e misteri secolari. Venerdì 13 marzo sarà invece la serata dei grandi raid sulle due ruote, con la coppia composta da Ausilia Vistarini e Sebastiano Favaro che, con le loro biciclette porteranno il pubblico a percorrere il Nord America con il loro "Alaska, il grande sogno bianco". Il piacere della montagna a mani libere si vivrà con la serata free-climbing in programma il 20 marzo: Angelika Rainer presenterà il suo "Vertical dreams".

Per la serata del grande alpinismo, venerdì 27 marzo, sarà la volta di Nicola Bonaiti che presenterà il suo "Cho oyu 2014: 8000 passi verso l'alto" raccontando le sue emozioni alle quote incredibili della sesta montagna più alta del pianeta. Grande serata di chiusura, infine, col quinto appuntamento: martedì 7 aprile Mauro Corona racconterà i misteri della montagna, vissuta come arrampicatore e scrittore, vincitore di diversi premi letterari (premio Bancarella 2011 con "La fine del mondo storto").  

Come sempre "Azione Natura" avrà anche un'importante iniziativa attiva aperta a tutti, ovvero la camminata-escursione guidata in programma sabato 11 aprile nei territori accessibili dell'area orografica del Panaro, tra Villa Bianca e Denzano. L'ingresso alle serate è gratuito e accessibile a tutti sino a esaurimento posti.

FuoriArea.Net

Briciole di Pollicino: la formazione Uisp

Differenze in Gioco

Progetto Cuore

Progetto Assieme

Questionario soci Uisp

Questionario soci Uisp