Comitato Territoriale

Ferrara

Camminata di S.Antonio a Vigarano Mainarda

 

Buona partecipazione della sesta edizione della camminata di S.Antonio svoltasi ieri mattina a Vigarano Mainarda. Nonostante la podistica venisse all’indomani della famosa dieci Miglia di Ferrara e il “costretto “ cambio di data sono stati poco meno di 300 i partecipanti all’evento in calendario uisp organizzato dal locale comitato pro civitate in collaborazione con lo storico gruppo podistico Vigaranese all’interno delle manifestazioni fieristiche, nuova anche la location nel centro del paese dove partiva ed arrivava la sua famosa maratona. La podistica era a carattere non competitivo ed infatti è stata caratterizzata dall’entusiasmo e dall’allegria di moltissimi camminatori dei vari gruppi podistici “convenzionali” ma anche dai tanti occasionali  Vigaranesi felici di partecipare ad un evento sportivo nel proprio paese, per anni lo ha fatto anche il suo sindaco Barbara Paron ieri solo “fugace spettarice” a causa di impegni istituzionali. Sono stati tanti anche i corridori abituali che hanno preso il via e diversi dei quali ne hanno approfittato per effettuare un valido allenamento ed è stato così che (assente il vincitore delle ultime 3 edizioni Federico Soriani) ci sia stata meritata gloria per il plurimedagliato retrorunner Ferrarese Paolo Callegari che è risultato il più veloce battendo Francesco Massimi e Claudio Marongiu, tra le signore prima è stata la forte  Chiara Damiani da tempo assente dalle gare, la Vigaranese ha preceduto Margherita Gargioni e la vincitrice del 2017 Clara Gaiani. Tra i gruppi il più numeroso è stato Quadrilatero davanti a Finale Emilia e Ferrariola. Domenica intenso week end di gare: la prima venerdì sera a Cassana (camminata sagra della pizza) si prosegue sabato pomeriggio ai 2 laghi a Gambulaga (run fof beer- carnevale podistico) per concludere domenica mattina a Goro con la corsa di S.Antonio.