Comitato Regionale

Lombardia

Regionale Lombardia - Atletica Leggera

Presidente
GIANNI TEMPESTA
Cell. 338 9874453
Mail giannitempesta@tin.it

 

Consiglieri
BIGATTO NICOLA
BOGNI PATRIZIO
LIBANORE ANDREA
VECCHIO GIOVANNI

 

 

 

04/04/2016

CORSA DELLE TERRE DIVERSE: UN SUCCESSO

 

 

Cross UISP 
ALL’ATHLETIC TEAM IL TITOLO NAZIONALE UISP DI SOCIETA’ 

          La Lombardia continua la tradizione che vuole sul podio dei Nazionali UISP una compagine lombarda. E’ così successo a Sinalunga, in occasione dei tricolori di Crosa Campestre, dove l’Athletic Team di Pioltello ha vinto, addirittura per il sesto anno consecutivo, il titolo di Società femminile. Un motivo di vanto per una squadra che sembra proprio imbattibile nel cross. Questo anche per il prezioso contributo di Angiolina Conte, che ha vinto il titolo italiano individuale fra le over 50. In campo maschile Athletic Team ancora sul podio individuale con la vittoria di Marco Premoli (Over 50).

Gianni Tempesta

 

08/11/2015

A Busto Arsizio i regionali Uisp di mezza maratona

La Mezza Maratona di Busto Arsizio ha ospitato, domenica 8 Novembre, il Campionato Regionale UISP Lombardia di specialità

 

 

 

 

 

SPORT SOLIDALE
AI DETENUTI L’APPENDICE DEL TORNEO ANTIRAZZISTA

Il torneo di Calcio senza Barriere, che si è svolto a Voghera nel Maggio scorso, ha avuto una appendice che si è giocata nella Casa Circondariale di Voghera. Due squadre di detenuti della struttura di Via Prati Nuovi hanno sfidato in un minitorneo la compagine dei Comunitari Rumeni. Nel minigirone all’italiana, con tre partite da 30’ l’una, l’ha spuntata una delle formazioni di detenuti. che ha primeggiato grazie alla differenza reti, sull’altra squadra di reclusi. Un’altra giornata di sport e coesione sociale, all’insegna del rispetto e amicizia, aspettando i prossimi Mondiali Antirazzisti.

Gianni Tempesta

IL TRAIL DI GARBAGNA VA AD ANSALDO E FIGINI

Davide Ansaldo e Katia Figini vincono il Garbagna Trail Montebore, 3° prova del Trofeo UISP dei Malaspina, che si è svolto il 28 Giugno scorso. Il quarantenne portacolori del Bergteam si è imposto sui durissimi 26 chilometri del tracciato, col tempo di 2 ore 39’19”. Rifilando oltre 10’ al secondo arrivato, l’under 35 Enrico Ponta, del gruppo organizzatore dell’Azalai Tortona. Sul podio assoluto è salito poi Marco Lovotti (Under 35 degli Orsi). Ottima anche la prestazione della Figini, 6° assoluta in 2 ore 54’32”, la cui vittoria non è mai stata messa in discussione. Alle spalle della quarantenne dell’Azalai è giunta infatti la pari categoria Simona Scarrone (Cartotecnica Piemontese), dopo 6 minuti. La terza assoluta è stata invece la under 40 Ilaria Pozzi (Ortica Team Milano). Le vittorie nelle altre categorie di età sono andate, poi, a Simone De Filippi (Atl. Pavese Voghera) fra gli Over 35, Gilberto Costa (Atl. Valle Scrivia) fra i quarantacinquenni, Franco Campora (Valpolcevera) fra i cinquantenni, Nicola Calia (Azalai) fra gli Over 55, Andrea Bovone (Laguna Running) fra gli Over 60, Enzo Busi (Avis Pavia) fra gli Over 65, Stefania Pavese ( Atl. Valle Scrivia) fra le cinquantenni e Anna Della Ratta (Iriense Voghera) nella Over 60.
Nel trail corto di 12 chilometri, invece, il marocchino dei maratoneti Genovesi Hicham Dhimi ha vinto correndo i 12 chilometri in 1 ora 19’52”; davanti a Roberto Siri (Boggeri Arquata, 1°21’08”) e Stefano Pedrazzini (U.S. Scalo Voghera, 1°21’49”). La prima donna è stata Michela Sturla (Atletica Pavese), 8° assoluta in 1°35’34”. Il podio femminile è stato completato dalla compagna di squadra Annamaria Vaghi, e da Cinzia Deambrogio (ENI Sannazzaro)..
La prossima tappa del circuito dei Malaspina, articolato su 6 gare tra le provincie di Alesandria e Pavia, sarà il 3 Luglio a S. Ruffino, su 6 chilometri di impegnativo percorso.

Gianni Tempesta

 

 

 

Classifiche generali

Calendario UISP REGIONALE - 1° PAGINA

regolamento GP regionale UISP

 

Classifica Regionale 

REGIONALI UISP PISTA E CLASS  GENERALI

Classifica Lacchiarella e generale

CLASSIFICA REGIONALE GP UISP 2014

 

 

A Lachiarella la "Corsa de Sette Cantoni"

______________________________________________________________________________

 

Doppio impegno settimanale per la UISP lombarda. Mercoledì17 Giugno, infatti, si corre a Cura Carpignano la 13° prova del Criterium della provincia di Pavia. Una corsa su strada di 7500 metri, su due giri di un percorso cittadino. Il ritrovo è fissato alle ore 19,00 presso Villa Imbaldi di Via Vimanone, mentre la partenza è prevista per le 20,15. La tassa d’iscrizione è di 3 o 4 euro (a seconda del ritiro del pacco gara). L’organizzazione è afidata al Raschiani Triathlon Pavese.
Domenica 21 giugno sono programmati, a Binasco, i Campionati Regionali su pista della UISP lombarda, 3° prova del Grand-Prix Lombardia. la manifestazione, a cura della Lega Atletica Regionale UISP e del Tapascione Running Team, sarà valida anche quale Campionato provinciale di Milano e 14° tappa del Criterium pavese. Il programma prevede il ritrovo, preso il Campo sportivo di Via Turati, alle ore 8,00, mentre alle ore 9,00 prenderanno il via le varie gare in programma: i 100, i 400 metri (anche giovanili), i 3000 e 1500 metri. Le batterie verranno composte in base alle varie categorie di appartenenza. l’iscrizione è fissata in € 3,00. Per info telefonare al 333/3512976 (Ticozzelli) oppure al 338/9874453 (Tempesta).

Gianni Tempesta

 

 

 

Gli atleti lombardi ai Campionati Nazionali UISP di Corsa Campestre

I migliori riscontri nel settore femminile sui 4200 metri

 

 

A Pavia i regionali di Campestre Uisp

Il Parco della Vernavola ha ospitato i Campionati Regionali di corsa campestre dell’UISP Lombardia

 

 

CORSO DI GIUDICI DELL’UISP

 

          La Lega Atletica dell’UISP organizza un Corso da Giudici di gara, viste le numerose richieste pervenute. Più di una ventina,infati, seguiranno la giornata del corso, che si svolgerà a Pavia Sabato 3 Gennaio prossimo. L’appuntamento è per le ore 9,00 presso la sala riunioni della sede del comitato Pavia Est in via Pollaioli 30/a, sotto la guida di Christian Mainini, della UISP Nazionale.

 Gianni Tempesta

 

ASSEMBLEA DI FINE ANNO PER LA LEGA ATLETICA DELL’UISP DI PAVIA

 

                    Un folto pubblico, tra atleti, dirigenti ed appassionati, ha assistito all’Assemblea Annuale, con relative premiazioni, della Lega Atletica dell’UISP di Pavia, che si è svolta il 28 Novembre scorso. Ed è stata una serata effervescente e stimolante per tutti i 120 intervenuti, che hanno gremito la Sala dell’Annunciata del capoluogo pavese. Dopo che la presidente provinciale dell’UISP Geraldina Contristano,  per l’occasione anche presidente dell’Assemblea, ha fatto gli onori di casa porgendo il benvenuto a tutti, il Coordinatore del Settore Atletica Gianni Tempesta ha illustrato la corposa attività svolta nel corso dell’anno. Da quella prettamente istituzione, con la disputa del Criterium provinciale, cui hanno preso parte oltre 370 dei 543 tesserati, articolato su 24 gare (Il Palio dei quartieri di Pavia la più frequentata, con 161 competitivi al traguardo) disputa del Criterium provinciale, cui hanno preso parte oltre 370 dei 543 tesserati. Mentre alcuni atleti della provincia sono saliti sul podio nelle varie Rassegne tricolori (Annamaria Vaghi, Lucrezia Casarini, Enzo Capuzzo, Enrico Mantegazzi e Michele Monterisi). All’attività sociale e solidale, che è parte integrante dello spirito dell’UISP. Così si sono organizzati dei corsi di ginnastica rivolta ai detenuti della Casa Circondariale di Voghera e la disputa del Vivicittà nel carcere. Si è ripetuto, poi, l’appuntamento con la staffetta podistica da Pavia a Bologna, per non dimenticare la strage del 2 Agosto 1980 (Stazione di Bologna), si sono proposte, con successo, alcune Moon Light Run benefiche (a favore di Caritas ed Emergency). Fino a spaziare in altri sport, con la riuscitissima manifestazione del Torneo di Calcio Antirazzista, che si è svolto a Voghera, e che ha visto la presenza di varie comunità straniere attive sul territorio, di alcune associazioni di volontaria, da Libera alla Consulta per i problemi sociali di Voghera, una squadra di Polizia Penitenziaria e due compagini dei detenuti del carcere vogherese. La parola è quindi passata all’Assessore allo Sport del Comune di Pavia, Davide Lazzari, ospite d’onore della serata, che ha sottolineato i valori fondamentali dello sport e puntualizzato la situazione impiantistica nel Comune di Pavia. Al termine, dopo i ringraziamenti ai dirigenti e giudici che hanno reso possibile tutta la corposa attività provinciale, da Andrea Libanore ad Enzo Capuzzo e Nicola Bigatto, da Gianna De Micheli e Monica Lardera, a Rosa Farina, Anna Ramaioli, Caterina Manzi, Enrico Manegazzi e Fabio Giani, si è quindi provveduto alla premiazione, che ha chiamato in causa oltre 100 atleti. Questi sono stati comunque i vincitori di categoria del Criterium provinciale: Matilde Negri (TDS, Esordienti), Gaia Fiorini (Raschiani Triathlon Pavese, Ragazze), Federica Piacentini (Running Oltrepo, Cadette), Gaia Tamellini (Atl. Pavese, Allieve), Lucrezia Casarini (TDS, F18), Simona Viola (Atl. Pavese, F40), Alessandra Venco (U.S. Scalo, F50), Angela Cometti (Atl. Pavese, F60), Donato Stendardo (Atl. Pavese, Esordienti), Paoo Negri (TDS, Ragazzi), Federico Civardi (Running Oltrepo, Cadetto), Gianluca Losio (Raschiani Triathlon Pavese, M18), Eduard Qepuri (Atl. Pavese, M30), Marco Zuccarin (Atl. Pavese, M40), Paolo Macis (Raschiani Triathlon Pavese, M45), Davide Legnari (Atl. Pavese, M50), Claudio Prete (Atl. Pavese, M55), Tiziano Colnaghi (Iriense, M60), Angelo Nardi (Iriense, M65) ed Enzo Capuzzo (Avis Pavia, M70). Nella classifica di Società, l’Atletica Pavese ha prevalso sul Raschiani Triathlon Pavese e U.S. Scalo.

          Al termine, rinfresco finale ed appuntamento a Cura Carpignano, il 21 Dicembre prossimo, per la prima gara della stagione 2015.

 Gianni Tempesta

 

               

 

 

 

 

STAFFETTA PER NON DIMENTICARE a milano e a Pavia

 

 

GIANI E SCABINI VINCONO LA CORSA PESISTICA

 

 

 

 

 

 

 

 

          Pavia ha ospitato anche quest’anno una manifestazione podistica del tutto particolare, unica nel suo genere, e quanto mai divertente. Venerdì 25 Luglio, nell’ambito delle Night Run che l’UISP organizza annualmente in tutta la provincia, si è svolta infatti la seconda edizione della corsa pesistica, dalla formula più che mai originale, presa in prestito dal pugilato. I concorrenti sono stati suddivisi in categorie di peso, con tanto di rilevazione a bilancia prima di partire ed in assetto da gara. Dai più leggeri (under 50 per le donne ed under 60 per le donne), ai più corposi, rispettivamente Over 70 ed 80 chili. Lo scenario della competizione è stato, in questa occasione, l’alzaia del Naviglio, con partenza ed arrivo di fronte allo stadio di calcio. Per la cronaca le vittorie assolute sono andate all’Over 65 Fabio Giani (Running Oltrepo) e Roberta Scabini, F50-54 dell’Atletica Iriense di Voghera. Nelle varie categorie, Fabio Giani ha dovuto faticare per avere la meglio su Valerio Sarto (La Tigre), mentre terzo è giunto Angelo Nardi (Iriense Voghera). Fra gli Under 60 maschili Roberto Melani si è imposto su Massimo Stendardo (Atletica Pavese) e Paolo Negri (TDS). Nella M60 ha vinto Loris Gobbi (Robbiese), su Roberto Andreetta (U.S. Scalo Voghera) e Flavio Boaretto (Avis Pavia). Gli M70 hanno visto protagonista Maurizio Scorbati (Atletica Pavese), che ha preceduto Roberto Cesaro e Gianni Tempesta (Atl. Pavese). Fra gli Over 75 Adelio Bozzini ha anticipato Ermano Frassi (Avis Pavia). Gianni Veniani, Michele Passaro (Avis Pavia) e Simone Melani hanno occupato il podio della M80. Fra e donne, Roberta Scabini ha avuto la meglio su Lucrezia Casarini (TDS) e Daniela Cantoni. Nelle Under 50 Clara Nobile (Iriense) ha staccato Marilena Lonati e Matilde Negri (TDS). Fra le F55, Valentina D’Andretta (Atletica Pavese), ha vinto su Lorena Milanesi (Avis Pavia) e Barbara Maestri (Running Oltrepo). Nella F60 Ilaria Bovolenta (Atletica Pavese) ha anticipato Rosa Farina (Avis Pavia).

          Al termine hanno avuto luogo le simpatiche premiazioni: di società, dalla più leggera, dove si è imposta la TDS (190 chili in 4 persone), a quella più pesante (Avis Pavia); poi quelle individuali, efettuate dal neo assessore allo sport del Comune di Pavia, Davide Lazzari.

 

                                                                                                          Gianni Tempesta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RITORNA LA STAFFETTA PER NON DIMENTICARE

IL 2 AGOSTO 1980

 

 

          Tragitto rinnovato per la Staffetta per non dimenticare il 2 Agosto 1980. Anche quest’anno la manifestazione podistica solidale che arriva alla stazione di Bologna per commemorare le vittime dell’efferato attentato di 34 anni fa, partirà da Pavia. Ma i podisti locali, coordinati dall’UISP territoriale di Pavia, in questa occasione arriveranno a Milano, per unirsi alle altre staffette podistiche che si daranno appuntamento in Piazza Fontana, di fronte alla Banca che è stata teatro di un altro tragico attentato. Gli staffettisti prenderanno il via dal Palazzo Mezzabarba alle ore 10,30 di Mercoledì 30 Luglio, con un messaggio di solidarietà dell’Amministrazione Comunale pavese da consegnare ai famigliari delle vittime. Ed attraverso Strada Nuova usciranno da Pavia, per toccare i paesi di Borgarello (introno alle 11,00), Certosa di Pavia (11,30), Giussago (12,00), Lacchiarella (12,40), dove l’Amministrazione Comunale riceverà la delegazione podistica nella sala consigliare; quindi Badile (13,25), e Rozzano (13,45), per giungere a destino, a Milano, intorno alle ore 14,30. Ecco i nomi dei 18 partecipanti all’avventura: per l’Atletica Pavese Simona Viola, Maurizio Scorbati, Annamaria Vaghi, Ambrogio Pagani, Gianni Tempesta, Mariarosaria Ciardulli, Antonio Anatone e Patrizia Scapolo; per l’Avis Pavia Gianna De Micheli, Enzo Capuzzo, Ermano Frassi, Rosa Farina, Lorena Milanesi; per la TDS Lucrezia Casarini, Paolo Negri, Monica Lardera; per l’U.S. Scalo Anastase Michailidis; per il Raschiani Triathlon Pavese Pino Muscelli. Tutti scortati da Carlo Maestri.

 

                                                                                                         

 

 

MERCOLEDI’ SERA SEMIANA CORRE

 

          Appuntamento con la 18° prova del Criterium provinciale UISP pavese a Semiana, dove Mercoledì 30 Luglio si correrà la 2° edizione della Corsa Samigliana.La gara, organizzata dal Comune ed Atletica Pavese, si svilupperà su un percorso di 6500 metri competitivo, e di 10 chilometri non competitivo aperto ai tesserati FIASP, mentre i ragazzi affronteranno un percorso ridotto. Il ritrovo è fissato per le ore 19 in piazza a Semiana, mentre la gara prenderà il via alle 20,30 (la non competitiva dalle 19,00 alle 20,00). Le quote d’iscrizioni sono fissate in 2 e 4 euro. Per informazioni ci si può rivolgere al 335/7097283 (Prete) o al 339/5327004 (Zuccarin).

 

 Gianni Tempesta

 

 

Percorri la pace: domenica Vivicittà a Zavidovici

Atletica , pallavolo, basket con studenti a cura di Uisp Brescia e Cremona e A.D.L.

 

SERAFINI E DI GIACOMO DOMINANO

IL 2° TRAIL DEL FIUME AZZURRO

          Oltre 260 concorrenti hanno sancito il successo del 2° Trail del Fiume Azzurro di Vizzolo Ticino (Varese), che ha ospitato, domenica 13 Aprile, anche il Campionato Regionale UISP Lombardia di specialità. Il primo a tagliare il traguardo è stato Fabio Di Giacomo, trentacinquenne del Team Runners Valbossa, che ha impiegato 1 ora e 36’50”, a percorrere i 25 chilometri del tracciato. Questi ha distanziato, di appena 12”, l’Over 40 dell’Atletica Palzola Paolo Prosepio. Il podio è stato quindi completato  dal ventisettenne Andrea Macchi (Atl. Gavirate). Susanna Serafini, quarantenne dei Runners Varese, ha invece primeggiato (in 1 ora 50’04”) sulle 45 donne classificate. Alle sue spalle sono finite, nell’orine, le pari categoria Elisabetta Di Gregorio (Runners Valbossa), 2° in 1 ora 56’09” e Michela Urh (Atl. Casorate), 3° in 1 ora 56’28”.  

          Per quanto riguarda la rassegna regionale dell’UISP, Angiola Conte, Over 40 dell’Atletica 3V, ha vinto la gara davanti alle altre ultraquarantenni dell’ Insubria Sky Team, Jane Lambert  ed Alisa Miotto. In campo maschile il migliore uispino è stato Marco Zarantonello (Over 45 della Runners Valbossa), 10° assoluto, che ha preceduto l’Over 30 Emanuele Antgozi (Insubria Sky Team) e Stefano Bellini (quarantenne del Runners Valbossa).

          Soddisfazione, per il corposo numero di classificati, per gli organizzatori della Propratria ARC Busto Arsizio.

                                                                                                          Gianni Tempesta

 

 

Vivilcarcere a Voghera

Quando lo sport e’ senza barriere

 


Trail del Fiume Azzurro


12 x 1 ora

 

 

ATLETICA LEGGERA

 

RITORNA IL VIVILCARCERE

          Appuntamento, sabato 12 Aprile, con l’ormai decennale manifestazione sportiva denominata “Vivilcarcere”. La classicissima Vivicittà, organizzata dall’UISP nazionale, verrà effettuata anche all’interno della Casa Circondariale di Voghera, così come avviene in altri 17 istituti penitenziari sparsi in tutta la penisola. I detenuti della struttura carceraria di Via Prati Nuovi si sfideranno, quindi, in una corsa senza barriere, visto che per l’occasione correranno anche una ventina di “ospiti”, atleti esterni che vogliono fare sentire la loro vicinanza verso i reclusi. La corsa, organizzata dall’Atletica Pavese di Voghera ed il Comitato Territoriale UISP di Pavia, con l’indispensabile collaborazione dell’Amministrazione penitenziaria, si snoderà all’interno delle mura, per uno sviluppo totale di 1800 metri. A tutti i partecipanti verrà consegnata la maglietta ufficiale di “Vivicittà”, e verranno premiati i primi classificati. Al termine vi sarà anche un rinfresco per tutti

                                                                                              Gianni Tempesta

 

 

 BUONI PIAZZAMENTI PER I LOMBARDI

 AI NAZIONALI UISP DI CORSA CAMPESTRE

L’ATLETICA TEAM CAMPIONE A SQUADRE AL FEMMINILE

 

         Buoni piazzamenti per i lombardi ai Campionati Nazionali di Campestre dell’UISP, che si sono svolti a Spoleto il 23 Marzo scorso. In nessun caso è arrivato il titolo nazionale, ma è stato sfiorato più volte. E’ così che per gli atleti della Lombardia si sono contati numerosi secondi posti. I portacolori dell’Atletica Pavese di Voghera Annamaria Vaghi, fra le F60, ed Enrico Mantegazzi, fra gli Over 55, sono saliti sul secondo gradino del podio. Mantegazzi perdendo la volata per la vittoria per soli 5 secondi. Medaglia d’argento, quindi, anche per  Enzo Capuzzo (M70) e Gianna De Micheli (F65), entrambi dell’Avis Pavia. L’altra società pavese, la TDS, ha portato al secondo posto la F18 Lucrezia Casarini. Numerosi sono stati invece i piazzamenti per l’Athletic Team di Pioltello (MI), che ha colto un’infinità di podi: seconde posizioni per Cristina Guarnelli fra le F35, di Rita Albieri fra le Over 45, Paola Cagliani fra le F50 e per la sempreverde Elide Gusmaroli fra le F55. Sono infine salite sul terzo gradino del podio Maria Lorusso (F45), Anna Vimercati (F60) ed Eugenia Volontiero (F65). Tutti questi risultati hanno permesso all’Athletic Team di vincere la classifica di Società al femminile, laureandosi così campione nazionale.

                                                                                              Gianni Tempesta

 

 

 

 Foto Campionati nazionali campestre UISP: Athletic Team sul podio

 

Martedì 4 Marzo

Successo per la Corrinmaschera

La Lega Atletica provinciale dell’UISP e l’Assessorato allo sport del Comune di Pavia, dopo il successo dello scorso anno hanno riproposto, il 4 Marzo scorso, la 2° edizione della Corrinmaschera. Così una cinquantina di podisti e camminatori si sono dati appuntamento nella centralissima Piazza Vittoria, vestiti in varia foggia, a fare dapprima passarella per l’assegnazione dell’immancabile “miglior maschera della giornata”,  maschile e femminile. Premio andato a “Bob Marley” ed alle tre “leonessse”. Dopo di che, alle 19,30, tutti alla partenza, assieme all’assessore allo Sport Antonio Bobbio Pallavicini, ed al Vice Sindaco Matteo Maria Mognaschi, a percorrere ii 3 chilometri e mezzo del percorso cittadino. Al termine, ristoro per tutti i partecipanti. Per una bella giornata di sport, divertimento e non solo, visto che il ricavato delle iscrizioni è stato devoluto interamente ad Emergency.

                                                                                              Gianni Tempesta

 

 

 

 

 

 

 

calendario uisp  lombardia 2014

 

Concluso il Grand-Prix Uisp Lombardia 2013

 

A Pavia la Corsa dei Babbo Natale

 

Assemblea dell’Uisp Atletica 

Oltre 120 partecipanti all'assemblea annuale della Lega Atletica UISP, svoltasi il 22 novembre a Pavia

 

 

VARATO IL CALENDARIO UISP DI PAVIA 

         Il Coordinamento Atletica dell’UISP di Pavia ha varato, nei giorni scorsi, il calendario gare della stagione 2014, con relativo regolamento  25 saranno le gare in programma, con qualche novità rispetto al passato. Per la prima volta si disputerà infatti una Mezza Maratona provinciale a Cura Carpignano, ed una CronoUISP che sostituirà la Cronocup. Una classifica a tempi strutturata in 5 gare cronometrate, fra pista e strada, che si articolerà durante tutto l’anno. Il regolamento ricalca quello delle passate edizioni, con qualche novità. Come il dimezzamento della categoria M18 maschile, suddivisa in M18 (18-29 anni) e M30 (30-39 anni); ed il bollino gara garantita assegnato alle manifestazioni dove si potranno trovare un deposito borse o controllo posteggi, onde contrastare gli innumerevoli furti messi in atto nella stagione appena conclusa.  

 

 

Mezza maratonina di Crema: che successo!

La gara era valida anche quale Campionato Regionale UISP e provinciale FIDAL

Classifica Crema

Classifica generale GP

 

Partecipazione record al Miglio di Piero

            Tanti partecipanti al Miglio di Piero, gara su pista ormai giunta alla sua 16° edizione, che si è disputata a Pioltello, alle porte di Milano, il 9 Novembre scorso. Soprattutto molti atleti in erba, dai 6 anni in su, ma anche numerosi atleti non più giovanissimi, a disputare la prima prova del Club del Miglio 2014. La competizione era anche riservata ai tesserati UISP, impegnati nella 7° delle 9 prove del Grand-Prix Lombardia. Tra questi ultimi, una cinquantina, hanno dominato le varie categorie: Joanna Drelichartz, dell’Atletica Pavese Voghera, fra le Under 40, con l’ottimo tempo di 5’35”70; Paola Zaghi, del Raschiani Triathlon Pavese, ha vinto fra le quarantenni (5’52”74). Poi Elide Gusmaroli, della società organizzatrice dell’Athletic Team,  fra le Over 50 (6’43”40), Irene Stringo, dell’Atletica Pavese. fra le Over 60. In campo maschile hanno occupato la prima piazza Samuele Candela, dell’Athletic Team, col crono di 5’06”54, Giuseppe Sorrentino (U.S. Scalo di Voghera) fra i quarantenni, col tempo di 4’57”80; Francesco Merisio (Athletic Team) fra gli Over 45 (4’58”22); Quirino Renzi (Athletic Team) fra i cinquantenni (6’02”58); Matteo Piombo (Atl. Iriense Voghera), fra gli Over 55, col tempo di 6’14”40; Luigi Campini (Atl. Team) fra i sessantenni (5’38”08); Gianni Brega (Iriense) fra gli Over 65 (6’30”74) ; ed Enzo Capuzzo (Avis Pavia) nella categoria Over 70 (6’20”32).

                                                                                                          Gianni Tempesta

 

 

 

 

 

 

Classifica Generale Regionale

Campionato UISP Lombardia

Palio delle Porte

            Il Grand-Prix UISP Lombardia ha fatto tappa a Martinengo, dove, il 12 Ottobre scorso, si è tenuto il Palio delle Porte. Corsa in notturna che ha visto la partecipazione di quasi 200 competitivi, e le vittorie di Franco Possoni (Romano Running) e Roberta Locatelli (Marathon Almanno), nel tracciato ridotto riservato agli Over 60 ed alle donne. Mentre nel percorso maggiore ha dominato Franco Togni (La Torre). I migliori atleti dell’UISP sono stati Marco Premoli (Athletic Team), che è giunto terzo assoluto e secondo Over 45, e Liliana Maccoppi (Bike and Run), che è giunta quinta in generale e seconda fra le F45.   Il prossimo appuntamento sarà ora a Pioltello, il 9 Novembre, in occasione del Miglio su pista

                                                                                                          Gianni Tempesta

 

 

Lombardia, sportpertutti di corsa 
Dalla maratonina di Mantova allo sport solidale della varesina Run & Travel, passando per i provinciali su strada di Pavia 

 

 

 

 

VETTEMBERGE E VIOLA VINCITORI A SAIRANO

 

            Un centinaio di atleti hanno corso a Sairano, Venerdì 4 Ottobre, per disputare la 26° prova del Criterium UISP della provincia di Pavia, in occasione de “Il Fiume Tre Torrenti e la Lomellina”. Manifestazione allestita dal Gruppo Podistico AVIS AIDO Sannazzaro, articolata su tre diverse corse (competitive e non) nel giro di tre giorni. Sul circuito di poco meno di due chilometri si sono  cimentate tutte le categorie della Lega Atletica UISP di Pavia. Un giro gli under 14, due giri gli Under 16, tre giri tutti gli altri. Sul tragitto lungo, l’under 40 Gianluigi Vettemberge, del Raschiani Triathlon Pavese, ha allungato nell’ultima tornata, andando a vincere e staccare il compagno di squadra e di categoria Leonardo Ballerini. Il terzo posto assoluto è stato quindi appannaggio del quarantenne Silvio Gambetta (UISP Pavia), che ha preceduto di poco il pari classe di età Marco Zuccarin (Atletica Pavese Voghera). Nelle altre categorie, invece, questi sono stati i verdetti: Davide Legnari (Atl. Pavese) si è imposto tra gli over 45, davanti a Paolo Giudici (Raschiani Triathlon Pavese) ed Andrea Ballerini (Running Oltrepo). Fra i cinquantenni la palma del vincitore è andata a Paolo Cassar (G.S. S. Martino), che ha anticipato il compagno di squadra Lorenzo Giorgi e Michelangelo Cognetta, atleta di casa dell’AVIS AIDO Sannazzaro. Tris dell’Atletica Pavese fra gli Over 55 con Enrico Mantegazzi, Francesco Macrì e Maurizio Scorbati ad occupare i primi tre posti della classifica. Tiziano Colnaghi (Iriense) ha fatto propria la gara dei sessantenni, dove Ambrogio Pagani (Atletica Pavese) e G.Luigi Rivolta hanno occupato i restanti gradini del podio. Tra gli Over 65 Lino Marenzi (Iriense Voghera) ha preceduto Anastase Michailidis (U.S. Scalo Voghera). I settantenni hanno visto vincitore Enzo Capuzzo (Avis Pavia) su Dominique Tondeur (Raschiani Triathlon Pavese) e Luciano Fornaro (Iriense). Terzi posti poi per Riccardo Melzi (Raschiani Triathlon Pavese) e Fabio Giani (Running Oltrepo) tra gli Under ed Over 40.

          In campo femminile, l’Over 40 dell’Atletica Pavese Simona Viola ha vinto con tranquillità la gara. Alle sue spalle sono giunte, nell’ordine, la Under 40 Ilaria Malfiori (Raschiani Triathlon Pavese)  l’altra quarantenne Fiorella Ferrari (Triathlon Pavese). Mentre Monia Marchetti (Atl. Pavese) ha occupato la quarta posizione assoluta e la terza delle Over 40. Tra le cinquantenni Teresa Strada (Garlaschese) ha preceduto Lucia Gorla (G.S. S. Martino) e Dolcizia Menna (TDS). Annamaria Vaghi (Atl. Pavese) ha vinto fra le F60, su Angela Cometti (Atl. Pavese) e Gianna De Micheli (Avis Pavia). Barbara Maestri (Running Oltrepo) è giunta quindi 2° fra le Under 40.

          Una decina sono stati poi i ragazzi impegnati sui percorsi ridotti. Fra i G12 Gaia Fiorini (Raschiani Triathlon Pavese). Fra le G14 Gaia Tamellini (Atl. Pavese), Giulia Lazzari (Raschiani Triathlon Pavese) ed Alice Viola  (U.S. Scalo). Fra le G16 Lucrezia Casarini (TDS) e Simona Fiorni (Raschiani Triathlon Pavese). Fra i G10 Tommaso Giudici (Raschiani Triathlon Pavese) e Donato Stendardo (Atl. Pavese). Fra i G12 Paolo Negri (TDS) e Giovanni Viola (U.S. Scalo).

                                                                                                          Gianni Tempesta

 

CardaCrucca - Gare podistiche
(locandina)

 

 

ISCRITTI E CLASS. S. ZACCARIA

GAMBETTA FIGINI PALUMBO E FERRARA
VINCONO L’EDIZIONE DEL TRENTENNALE DI S. ZACCARIA 

          Un’edizione del trentennale molto ben riuscita, quella del “Trofeo di Pieve S. Zaccaria”, che si è svolta domenica 4 Agosto, nel piccolo centro nei pressi di Godiasco. Circa mille atleti si sono divisi sui diversi percorsi proposti dagli organizzatori della Pro Loco, Comune di Rocca ed Atletica Pavese di Voghera. I 7 chilometri competitivi della FIDAL, 17° prova del Grand Prix della provincia di Pavia, i 25 chilometri del Trail UISP, i 7,15 e 25 chilometri non competitivi aperti a tutti, e validi per i concorsi FIASP. Per una manifestazione che raggruppa, forse unica in Italia, la federazione e quasi tutti gli altri enti di promozione sportiva. E come al solito molto impegnativi sono risultati i tracciati, soprattutto quello lungo, a causa dei continui, ripidi saliscendi, ed oltre 1000 metri di dislivello. Nella gara più corta, è stato il forte Assoluto Saturnino Palombo a precedere, di poco, il primo Veterano al traguardo, Fabrizio Pellizzoni, quarantenne della Cannottieri Milano. Sul terzo gradino del podio è salito, quindi, il marocchino Aziz Meliani, Over 40 dell’OTC. Al quarto posto è giunto l’altro Assoluto della 100 Torri Giovanni Mascherpa, mentre quinto è arrivato ancora un quarantenne, Luca Atzori, dell’Iriense Voghera. In campo femminile si è imposta la piemontese Loredana Ferrara, della Boggeri, che ha preceduto l’Assoluta Simona Viola (CUS Pisa), mentre il terzo posto è stato appannaggio della sessantenne Annamaria Galbani (La Michetta). Nelle varie categorie si sono poi imposti: Roberto Paineli (TDS) fra gli Over 23, Gianluigi Vettenberge (Triathlon Pavese) fra gli Over 35, Ugo Lonato (Corbettese) fra gli Over 45. Roberto Zunino (Atl. Pavese) fra i cinquantenni), Enrico Manegazzi (Atl. Pavese) fra gli Over 55, Angelo Nardi (Iriense Voghera) fra i sessantenni), Lino Marenzi (Iriense) fra gli Over 65, Enzo Capuzzo (Avis Pavia) fra gli Over 70, Pino Calori (U.S. Scalo) fra gli Over 75, Cinzia Bancolini (Avis Vigevano) fra le Over 23, Monica Cavallaro (Cassolese) fra le Over 35, Norma Sciarabba (Solezys) fra le cinquantenni, e Francesca Mattiolo (Atl. Pavese) fra le Over 65.

          Nella gara lunga dei 25 chilometri, Silvio Gambetta, quarantenne dell’UISP Pavia, ha bissato la vittoria dello scorso anno, con gran tempo, visto le asperità del terreno: 2 ore 3’37”. Ed ha distanziato il secondo di oltre 8’. Lorenzo Guarnaschelli, cinquantenne dell’Avis Pavia, ha infatti tagliato il traguardo, in 2 ore 11’53”. Il podio assoluto è stato completato dall’Over 35 Andrea Rebeschi. Quarto e quinto posto, poi, per Filippo Giannetto (Over 45 della Casalese) ed Antonio Spagliardi (cinquantenne della Casalese). Tra le donne. È stata la forte quanto famosa, Katia Figini, trentenne dell’Azalai, autrice di attraversate nei deserti di tutto il mondo, ad aggiudicarsi la vittoria, battuta solo da 9 maschi. Seconda assoluta è stata la cinquantenne Giordana Baruffaldi, della 100% Run., mentre terza è giunta Paola Clini (Casalese). Nelle altre categorie si sono imposti: Federico Bertone (Iriense) fra gli Under 35,  Simone De Filippi (Atl. Pavese) fra gli gli Over 35, Marco Bassani (Avis Pavia) fra i quarantenni, Claudio Prete (Atl. Pavese) fra gli Over 55, Enzo Busi (Avis Pavia) fra i sessantenni.     

                                                                                                          Gianni Tempesta

 

Da Pavia a Piacenza e Bologna la Staffetta che non dimentica 
Per non dimenticare il 2 Agosto 1980, a ravvivare il ricordo della Strage alla stazione di Bologna

 

Viola e Giani vincono la corsa pesistica 

          E’ stata una gara del tutto particolare e quanto mai originale, quella che si è svolta a Pavia il 22 Luglio, organizzata dalla UISP territoriale e dall’Assessorato allo Sport del Comune di Pavia. Si è trattato della “Corsa Pesisitca”, dove le categorie di appartenenza si misuravano a peso, in base cioè ai chili della persona. Al momento dell’iscrizione ogni concorrente è stato meticolosamente pesato in assetto da gara, in completino e scarpe da running. 9 erano le classi di peso, con tanto di premiazione del primo di ogni categoria. La partenza e l’arrivo sono tate effettuate nella centralissima Piazza della Vittoria, e sui 3200 metri del tracciato cittadino si sono imposte, fra le donne, Simona Viola (Atl. Pavese) nelle superleggere, poi Giordana Baruffaldi (Running Oltrepo) e Paola Zani (Running Oltrepo). Tra i maschi hanno prevalso Roberto Melani (UISP Pavia) fra i superleggeri (Under 60 chili), Fabio Giani (Running Oltrepo) fra gli Under 70, Paolo Benelli fra gli Under 80, Roberto Bianchi (Triathlon Pavese) fra gli Under 90 e Marco Peretti (U.S. Scalo Voghera) fra i pesi massimi. Al termine sono state anche premiate la squadra più pesante (data dalla media dei pesi dei relativi partecipanti), che è risultata. con oltre 70 chili, l’Avis Pavia. E quella più leggera, che è stata la TDS, con solo 59 chili di media. Visto il successo dell’iniziativa, voluta soprattutto dall’ Assessore Antonio Bobbbio Pallavicini, ci si è dati appuntamento a settembre con una Moon light run, sempre con partenza dal centro di Pavia.

                                                                                                           Gianni Tempesta

 

 

REGIONALI UISP SU PISTA

 

Risultati grand-prix uisp lombardia di atletica:

REG. SU PISTA 
 

Attualita’

Iniziato il torneo di calcio presso la Casa Circondariale di Voghera 

          E’ iniziato sabato scorso, 2 Giugno, il Torneo di Calcio a 5 all’interno della Casa Circondariale di Voghera, ed organizzato dalla Lega Atletica dell’UISP di Pavia, l’Atletica Pavesee la Consulta del Volontariato di Voghera.Un circuito di importante coesione sociale fra i detenuti, della sezione AS3, presenti con quattro quadre, e rappresentanze del volontariato presenti sul territorio vogherese. Un torneo ad eliminazione diretta fra otto compagini, quindi. Durante la prima giornata si sono disputati i quarti di finale, con quattro partite giocate a due tempi di 20’ ciascuno, sui nuovi campetti da calcio in sintetico riservati ai detenuti. E questi sono stati primi verdetti. La squadra A dei detenuti ha battuto la Decathlon Voghera per 7 a 2. La seconda compagine dei detenuti ha passato il turno dopo i rigori nella seconda partita. Nella terza l’Associazione Dimbalente di Voghera (formata tutta da ragazzi senegalesi) ha battuto la terza squadra dei detenuti dopo i calci di rigore, mentre nell’ultima sfida, la formazione della Consulta del Volontariato ha piegato la quarta squadra di detenuti per 7 a 2.

          Si sfideranno quindi in semifinale, Sabato 29 Giugno, le due squadre dei detenuti che hanno passato il turno, mentre la Consulta del Volontariato incontrerà la squadra Dimbalente. Le vincenti si affronteranno, poi,  in finale, il 6 Luglio prossimo.  Per un torneo realizzato grazie alla disponibilità e collaborazione della direzione della Casa Circondariale di Voghera

                                                                                                          Gianni Tempesta 

Squadre associazioni al torneo di calcio:

 

 

 

GIARDA E DE ANGELI I PIU’ FORTI A LACCHIARELLA

 

          E’ stata un successo anche la seconda edizione della “Corsa dei Sette Cortili”, che si è svolta a Lacchiarella il 14 Giugno scorso.Una gara in notturna, organizzata dal Comune in collaborazione con l’Atletica Pavese e l’Avis Pavia, che ha visto la presenza di circa 200 partecipanti, di cui la metà competitivi, impegnati nella 15° prova del Criterium UISP di Pavia, e 4° Prova del Grand-Prix dell’UISP Lombardia. Al via, alle 20,15, prima  i bambini di età inferiore ai 14 anni, lungo i 4 giri della pista d’Atletica. Che ha visto impegnati Gaia Cremonesi, Federica Piacentini (Running Oltrepo), Tommaso Giudici (Triathlon Pavese), Donato Stendardo (Atl. Pavese di Voghera), Paolo Negri e Fabio Comotti (TDS). Alle 20,30 è iniziata invece la gara dei 6 chilometri, totalmente piatti e su asfalto. In questo caso si è presentato solitario al traguardo, posto all’interno della pista di atletica,  l’Under 40 dell’UISP di Milano Fabio De Angeli, che ha staccato il quarantenne Giuseppe Sorrentino (U.S. Scalo Voghera). I posti d’onore, in queste due categorie, sono stati occupati, invece, da Denis Aresi (TDS) e Michele Liborio (Atl. 99 Vittuone) fra i più giovani, Marco Zuccarin (Atl. Pavese Voghera) e Fabio Giani (Running Oltrepo) fra i quarantenni. Gli Over 45 hanno poi salutato il ritorno alla vittoria di Davide Legnari (Atletica Pavese), che ha preceduto l’alfiere del Triathlon Pavese Paolo Giudici e Riccardo Marsili (Avis Pavia). Tra i cinquantenni ha poi vinto Claudio Pasini (UISP Pavia), davanti a Maurizio Bruschi (Running Oltrepo)e Carlo Villa (U.S. Scalo Voghera). Il forte Giuseppe Mininno (UISP Pavia) ha fatto propria, invece, la gara degli Over55, dove per il secondo posto ha prevalso Francesco Macrì (Atl. Pavese) su Maurizio Scorbati (Atl. Pavese). Nella categoria M60, Angelo Nardi (Iriense Voghera) ha battuto i rivali Enzo Busi (Avis Pavia) ed Ermes Cobianchi (Running Oltrepo). Tra gli Over 65 Anastase Michailidis (U.S. Scalo) ha preceduto Giovanni Sacchi (Avis Pavia), mentre Dominique Tondeur (Triathlon Pavese)  ha occupato la prima posizione nella M70. In campo femminile è stata Loretta Giarda (neo Over 40 del Running Oltrepo) ad aggiudicarsi la prova. Mentre al secondo posto assoluto troviamo l’altra Over 40 Simona Viola (Atletica Pavese), ed al terzo posto  la Over 50 Giordana Baruffaldi (100% Run Pavia), che ha preceduto, nella categoria, Norma Sciarabba (Atl. Pavese) e Dolcizia Menna (TDS). Annamaria Vaghi (Atletica Pavese) ha vinto sulla compagna di squadra Carilla Invernizzi, nella F60, così come ha fatto Elena Belloni (Atletica Pavese) su Barbara Maestri (Running Oltrepo) nella Under 40.  Caterina Manzi ( Triathlon Pavese)ha infine occupato la terza piazza tra le Over 40.

 

CAMPIONATI REGIONALI

 

DECOLLA IL TRAIL DEL FIUME AZZURRO

          Si è svolto domenica 26 Maggio scorso, a Vizzola Ticino, nel varesotto il 1° Trail del Fiume azzurro. Una gara competitiva sui 25 chilometri in semi sufficienza, abbinata alla ormai classica stravizzola non competitiva di 10 chilometri, giunta alla 23° edizione. Circa 130 ultrarunners hanno preso parte al percorso più lungo, da corrersi completamente su sterrato, in perfetto spirito trail. In campo femminile si è imposta la giovane (classe 90) Stefania Sandri della Virtus Senago, che ha preceduto le Over 45 Laura Marsiglio (Athlon Runner) e Cristina Grassi (Atl. Ghepardo). Fra i maschi, invece, il migliore è stato il quarantenne marocchino ormai residente in Italia e tesserato OTC, Aziz Meliani. Questi ha preceduto l’Over 45 Maurizio Mora (Runner Varese) e l’altro quarantenne Marco Zanotello.

 

          Ma la gara era anche valida quale Campionato Regionale UISP di specialità, e terza prova del Grand-Prix UISP Lombardia. Questi si sono fregiati del titolo lombardo: Simone De Filippi (Atletica Pavese Voghera) fra gli Under 40, 9° assoluto al traguardo. Quindi Riccardo Marcazzani (Asd Bradipo Zoppo) fra gli Over 45, Sandro Mattioli (Cascine) tra i cinquantenni, Giuseppantonio Manisera (Ortica Team) fra gli Over 55, Augusto Brambilla (U.S. Scalo Voghera) fra gli 65 ed Alice Modigliani (Run &Travel) fra le Under 40, 5° assoluta nella gara in rosa.

 

                                                                                                          Gianni Tempesta

 

 

 

Successo per la gara di Bereguardo

 

 

Variazione calendario.                                                                               _____ 

 Si comunica che il Campionato Regionale UISP di Trail di Vizzola Ticino (VA) è stato posticipato in data 26 Maggio con le stesse modalità di svolgimento, mentre è stata aggiunta una gara all’interno del Grand-Prix Regionale UISP, il 12 Ottobre a Martinengo (BG), corsa su strada con ritrovo alle ore 19,00 e partenza 1° serie alle ore 20,00.  

 Tempesta Gianni

______________________________________

Vivicitta’ nel carcere di Voghera

     

 

 

 

 

  

ELETTO IL CONSIGLIO DELLA LEGA ATLETICA DELL'UISP LOMBARDIA

           Si è svolta sabato 27 Ottobre, a Pavia, l'Assemblea Regionale del settore Atletica dell'UISP Lombardia. Alla presenza del Consigliere Nazionale della Lega Atletica Emiliano Nasini, che ha esaudientemente esposto regolamenti e problematiche del settore, la riunione è stata condotta dal presidente dell'Assemblea Paolo Monti, consigliere Regionale UISP. Il quale ha espletato tutti i punti all'ordine del giorno. Si è costituita ufficialmente la Lega Atletica Lombarda con l'elezione dei 5 consiglieri che resteranno in carica nel quadriennio 2013-2017: Nicola Bigatto, Patrizio Bogni, Andrea Libanore, Giovanni Vecchio e Gianni Tempesta, che è stato nominato Presidente. Al termine sono stati delegati all'Assemblea Nazionale dell'8 e 9 Dicembre prossimi: Gianni Tempesta, Patrizio Bogni, Giovanni Vecchio e Nicola Bigatto.
          Gianni Tempesta

 

 

 

Trail delle Terre di Mezzo

Classifiche campionato regionale mezza maratona 

  Classifiche Lacchiarella e generale

Classifiche Uisp Lombardia
5000 200 800 e lungo + classifiche generali e di societa'

 

 

 

 

Regolamento GP Regionale UISP

 

Gruppo di acquisto solidale DAE

IX Congresso regionale, gli scatti più belli

Brescia, La Corsa Rosa per i diritti delle donne

CORSA ROSA01

Motocross, primi passi in sicurezza con la Uisp

SportExperience

20161002_150755