Comitato Territoriale

Ravenna-Lugo

Calcio, il Real Fusignano 2009 vince il Campionato Romagnolo «GF Betti»

La prima volta del Real Fusignano 2009 al termine di un campionato incredibile e ricco di sorprese. Si è concluso con la netta vittoria nella Finalissima di Serie A della formazione fusignanese il Campionato Romagnolo Uisp di Calcio a 11 «Gian Franco Betti» 2016-17.

È stato questo l’esito sancito poco prima della mezzanotte di Lunedì 12 Giugno allo Stadio Muccinelli di Lugo al termine della lunghissima serata dedicata alle Finali Uisp. Al fischio conclusivo dell’arbitro Giannotti, ad esultare è stata la società che per la prima volta nella sua storia prendeva parte al match più importante della stagione calcistica amatoriale del territorio. Vittoria netta e meritata dell’Asd Real Fusignano 2009 per 3-0 sulla Pizzeria Felix Faenza al termine di una gara letteralmente dominata e che avrebbe anche potuto concludersi con un risultato più ampio. Tanto possesso palla per i faentini, tante occasioni da rete per i fusignanesi, letteralmente letali con il loro attaccante Mohamed Radouane, capace di realizzare una tripletta storica e di chiudere definitivamente il confronto già nel primo tempo con tre reti a raffica messe a segno al 20’, 22’ e 29’, due delle quali di pregevole fattura.

Real Fusignano che iscrive dunque il proprio nome nell’Albo d’Oro, tagliando il traguardo dopo essere partito nello scorso Ottobre certamente senza i favori dei pronostici. Il trionfo di un’outsider dunque, ma decisamente meritato per come sono state giocate le gare delle Fasi Finali 2017.

Una serata, quella vissuta al Muccineli di Lugo, che ha regalato tante emozioni, ad iniziare dalla commozione percepibile in tribuna e sul campo di gioco per la recente scomparsa di Lamberto Brognara, ex volontario della Lega Calcio Uisp ed ex presidente del Real Lugo e dirigente dell’Amatori Bar Stuoie. Una figura, quella del «Bro» che ha aleggiato sullo stadio per tutta la durata delle Finali.

Momento di gioia e riconoscimenti al Real Fusignano a parte, così come il giusto e doveroso applauso per il Felix Faenza autore anch’esso di una grande stagione, nel corso delle premiazioni sono stati consegnati anche i trofei per le formazioni terze classificate all’Ac Bizzuno ed alla LuMa Nuova Pol. Bagnarese. Oltre ad un riconoscimento per la terna arbitrale della finale composta da Giannotti, Fuffa e Maioli.

Nella Finale di Serie B, giocata prima di quella di Serie A sempre sul campo di Lugo, a vincere è stata invece l’Uc Cà di Lugo che si è imposto 1-0 sul Gs Bruno Rossi grazie alla rete di Luca Bianchi all’11’ del secondo tempo. In questo caso, finale più equilibrata con il Cà di Lugo più bravo a cogliere al volo l’occasione ed il Bruno Rossi ripetutamente ad un passo dal pareggio. Premiazioni anche per le terze classificate della Serie B, ovvero Fc Grillo Asd e Asd Audace Balsera Costruzioni.

Un trofeo è andato inoltre all’YTF 95 Lugo come squadra con il miglior quoziente disciplina dell’intero Campionato Romagnolo 2016-17.

Un ringraziamento doveroso va poi alla Cooperativa Cefal che nella serata delle Finali ha garantito con i suoi ragazzi, il servizio di raccattapalle.

Calato il sipario su una lunghissima stagione calcistica, si inizierà sin d’ora a costruire e programmare il 2017-2018 nel ricordo di persone come Gian Franco Betti e Lamberto Brognara, nomi da onorare con lo sguardo rivolto al futuro.

 

 

 

 

 

Circolo Tennis Lugo

Centro Studi Danza & Fitness Lugo

12143074_1656672694548592_2603301240224450309_n

Centro Oasi Uisp Ravenna

Trofeo Nuoto Master "Valerio Rondinelli"

Marsh - Soluzioni assicurative

 

 

Ravenna24ore

Publimedia

Società Gestione Campeggi

Attività nelle scuole

Convenzioni Uisp