Comitato Territoriale

Modena

Bonus Una Tantum regione Emilia-Romagna

Ecco come partecipare al bando per ricevere un contributo di 2000 o 4000 euro in favore di Asd e Ssd con tesseramenti in calo
 
 
La Regione Emilia Romagna, ha approvato il bando relativo al "BONUS UNA TANTUM" per le associazioni e società sportive dilettantistiche in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria.
 
I requisiti di accesso al bando:

Possono accedervi le ASD e SSD che presentano i seguenti requisiti:

a) avere sede legale e operare in Emilia-Romagna;

b) risultare iscritte al Registro Coni e/o al Registro Cip alla data di pubblicazione sul BURERT del presente bando;

c) che abbiano subito al 31/12/2020 un calo dei tesserati superiore al 20% rispetto ai tesserati al 31/12/2019 si fa quindi riferimento non a chi sia semplicemente iscritto nel libro soci ma a chi risulti tesserato all’organismo sportivo riconosciuto dal CONI (Federazione, Disciplina sportiva associata ed Ente di promozione sportiva) a cui l’associazione risulti affiliata;

d) essere in situazione di regolarità contributiva nei confronti di INPS e INAIL (DURC regolare), da verificare nei casi di legge. Non è previsto il DURC nel caso in cui l’organizzazione si avvalga esclusivamente di volontari, percettori compensi sportivi, collaboratori autonomi occasionali, prestatori di lavoro occasionale che percepiscono voucher e collaboratori con partita iva;

e) il cui legale rappresentante non deve essere stato condannato con sentenza passata in giudicato, o non essere stato destinatario di decreto penale di condanna divenuto irrevocabile o sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell’art. 444 c.p.p., per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità che incidono sulla moralità professionale

f) che svolgano attività in ambito territoriale locale, senza la previsione di partecipazioni internazionali.

 

Come si partecipa:

Per partecipare al bando occorre compilare una domanda online tramite l’applicazione Sfinge 2000 entrando con SPID (https://servizifederati.regione.emilia-romagna.it/fesr2020/dalle ore 10 del 3 novembre fino alle ore 13 del 15 novembre 2021, autocertificando un calo dei tesserati maggiore del 20% alla fine del 2020, rispetto all’anno precedente. I contributi saranno assegnati seguendo l’ordine cronologico di trasmissione sulla piattaforma delle domande ammissibili, fino all’esaurimento delle risorse disponibili.

La domanda di contributo deve essere presentata dal legale rappresentante della ASD o della SSD interessata o da persona a cui è stato conferito mandato con rappresentanza per la compilazione, la validazione, la sottoscrizione e la presentazione della domanda nonché per tutti gli atti e le comunicazioni conseguenti inerenti all’inoltro della stessa (il fac-simile di procura è disponibile all’indirizzo https://www.imprese.regione.emilia-romagna.it) e deve essere sottoscritta esclusivamente con firma digitale, dal legale rappresentante.

In particolare, nell’istanza è necessario specificare le seguenti informazioni:

a) i dati identificativi e fiscali del richiedente nonché la presenza dei requisiti soggettivi indicati nell’articolo 2 e richiesti per accedere ai contributi previsti dal bando;

b) l’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) attivo al quale l’Amministrazione regionale trasmetterà tutte le comunicazioni;

c) gli estremi della banca, del conto corrente e dell’IBAN presso il quale si chiede che venga erogato il contributo.

CONTRIBUTO: Ai beneficiari verrà concesso un contributo una tantum pari a euro 4.000,00; Per i beneficiari che hanno già ottenuto altri contributi regionali nell’ambito delle misure di attenuazione delle difficoltà derivanti dall’emergenza Covid-19, il contributo sarà pari a euro 2.000,00.

 

--> qui il testo del bando

--> qui le FAQ

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE
ORARI UFFICI UISP

CHIUSURA NATALIZIA

Gli uffici Uisp Modena saranno chiusi dal 20 dicembre 2021 compreso fino al 9 gennaio 2022. Riapriranno con l'orario completo lunedì 10 gennaio.

Portale Associazioni