Comitato Territoriale

Modena

Cooperazione Internazionale: in programma il 4 e 5 marzo un seminario regionale

Progetti di cooperazione internazionale Uisp:

“Cosa abbiamo imparato, cosa possiamo fare e cosa possiamo ancora dare e ricevere”

Bologna, 4-5 marzo 2017 – Sede Uisp Emilia Romagna (Via Riva reno, 75/3)

 

Sabato 4 marzo 2017

11.00. La Cooperazione Internazionale Uisp: esperienze passate, insegnamenti e possibili scenari futuri - Carlo Balestri (Responsabile Politiche Internazionali)

11,30. Saluti da parte di Vincenzo Manco (Presidente nazionale)

11,45-12,00.  La nuova riforma della Cooperazione e possibili sviluppi futuri - Raffaella Chiodo (Karpinsky – Uisp Internazionale)

12,00-13,30. Spazio ai partecipanti: racconti di esperienze sul campo, aspettative per le nuove missioni e conoscenza reciproca

13,30-14,30 pausa pranzo in sede

14,30-19,00 Formazione in Saharawi: come si lavora in un campo profughi nel deserto

A cura di Ivan Lisanti (responsabile nazionale e regionale UISP progetti in Sahara Occidentale)

Argomenti trattati

Il contesto politico, religioso e culturale del Sahara Occidentale.

Il sistema sportivo locale.

Fattibilità dei progetti sportivi.

Requisiti indispensabili dei cooperanti.

La metodologia dello Sportpertutti nell’esperienza delle azioni sportive fuori dall’Italia.

La formazione di quadri dirigenti, animatori ed educatori sportivi. Discipline ludico sportive negli impianti, nella scuole e negli spazi liberi. I casi di Smara, Al Layun, Tifariti

20,00 cena

 

Domenica 5 marzo 2017

9,00-13,30 Formazione in Libano: un modello vincente.

A cura di Loredana Barra (responsabile programmi formativi nei progetti in Libano), Manolo Cattari (psicologo dello sport)

Argomenti trattati

Le caratteristiche del buon formatore: capire e farsi capire – comunicare con gli altri - la sintonizzazione

La proposta di attività sportive, educative e di promozione alla salute.

Conoscenze e competenze del personale : verso nuovi orizzonti di cooperazione.

Il modello metodologico dello Sportpertutti e le sue diverse declinazioni.

13,30-14,30 pranzo in sede

14,30-16,30 Formazione in Palestina: le contraddizioni di un paese diviso in due

A cura di Ivan Lisanti (responsabile UISP regionale progetti in Palestina),

Argomenti trattati

Il contesto politico, religioso e culturale della Palestina. Il sistema sportivo locale.

La formazione di quadri dirigenti, animatori ed educatori sportivi. Discipline ludico sportive negli impianti, nella scuole e negli spazi liberi e occupati. I casi di Hebron, Betlemme e Gerusalemme.

 

CHIUSURA UFFICI - FESTE NATALIZIE

Si informano tutti i soci che gli uffici Uisp chiuderanno venerdì 22 dicembre alle ore 12.30 e rimarranno chiusi anche da mercoledì 27 dicembre a venerdì 29 dicembre compresi. Gli uffici riapriranno regolarmente lunedì 2 gennaio.

Portale Associazioni