Comitato Territoriale

Modena

"Cose dell'altro Mondo": un progetto UISP di successo

Il progetto ha preso il via in particolare sul territorio del distretto di Castelfranco Emilia e Nonantola, dove si registrano i numeri di inserimenti maggiori, poi Modena capoluogo ed infine Carpi, con San Felice, Bomporto e Finale Emilia, che hanno definito lo sviluppo del programma, mentre Sassuolo e Vignola hanno visto intensificarsi i contatti e si spera di coinvolgerne i distretti per la prossima stagione sportiva. 

"Cose dell’altro mondo" ha raccontato, racconta e coinvolgerà nella sua crescita ed evoluzione  un gran numero di bambini affetti da sindrome dello spettro autistico, che vivono spesso in una dimensione sociale propria e difficile da comprendere: lo sviluppo di opportunità aggregative ha dato, alle famiglea in primis , la possibilità di intravedere un orizzonte concreto realizzabile per le opportunità di inclusione ed educazione dei propri figli, determinando al contempo, in un contesto elettivo per numerosi interventi di grande significato, la maturazione del gruppo sportivo soprattutto quando viene arricchito dall’inserimento di questi bambini.

Le modalità di sviluppo delle iniziative sono state riprese e riportate in tutto il territorio in stretta relazione alla presenza capillare delle associazioni e società sportive affiliate UISP e in virtù della rete di gestione degli impianti sportivi. Il tutto, con grande successo: è stata certificata una frequenza media non al di sotto dell’80% del monte ore proposto (in numerosi casi, alcuni ragazzi hanno frequentato la totalità delle lezioni) e superato il ragguardevole numero dei 250 inserimenti.

Qui sotto i link ai video di testimonianza dell'attività.

VIDEO 1

VIDEO 2

CHIUSURA UFFICI ESTIVA E VENERDI ESTIVI

Si informano tutti i soci che gli uffici Uisp nei mesi di giugno, luglio e agosto chiuderanno il venerdì alle ore 15. Le due settimane di chiusura degli uffici saranno dal 6 al 17 agosto compresi.

Portale Associazioni