Nazionale

Manifestazioni nazionali Uisp continuano con Vivicittà e Giocagin

Sono ancora molte le località che ospiteranno le grandi iniziative Uisp: anche nello scorso week-end molti eventi in Italia e all’estero

 

La primavera è la stagione delle grandi iniziative Uisp, che si apre a febbraio con Giocagin, prosegue con Vivicittà e sboccia a maggio con Bicincittà. Ognuno di questi appuntamenti si prolunga nel tempo mantenendo vivo lo spirito delle manifestazioni nazionali Uisp.

Anche nei prossimi giorni diverse città accoglieranno migliaia di sportivi per giornate all’insegna del movimento, dell’amicizia e della solidarietà. Sabato 13 aprile Vivicittà sarà nuovamente a Cagliari per la tappa nell’Istituto penitenziario minorile di Quartucciu, il 14 aprile si correrà ad Avellino e Lucca e mercoledì 17 aprile Vivicittà-Porte aperte farà tappa nell’istituto minorile di Catanzaro e a Livorno, nella Casa circondariale le Sughere.

Domenica 7 aprile intanto si è corso a Bolzano con centinaia di persone a godersi la città senza macchine: tre i percorsi proposti, 10 km, 5 km per la non competitiva e uno riservato ai bambini. La TgR Rai di Bolzano ha realizzato un servizio sulla giornata. GUARDA IL VIDEO

Sempre domenica 7 aprile quasi migliaia di persone hanno partecipato a Vivicittà in Francia, che si è svolta in cinque diverse località: Bron, Ivry Vitry, Saint Caprais, Saint Ouen, Marsiglia. GUARDA IL VIDEO dell’edizione di Saint Ouen, periferia di Parigi, con circa 1400 partecipanti.

A Parigi è stata protagonista anche l’Uisp Latina, infatti,  cinque atleti hanno rappresentati la Uisp nazionale nella prestigiosa ribalta organizzata dalla Fsgt: Giuseppe Brancato, Mauro Anzalone, Germano e Vincenzo De Marchis e l’atleta-dirigente Francesco Noviello. I protagonisti pontini sono riusciti a portare a casa affermazioni insperate alla vigilia: Brancato si è piazzato quinto assoluto e secondo nella categoria M30; Anzalone ha centrato il nono posto e la piazza d’onore nella M45; Vincenzo De Marchis è arrivato quindicesimo, ottavo di categoria; suo padre Germano 50esimo assoluto e 15esimo di categoria; Francesco Noviello 65esimo assoluto e 16esimo di categoria.

Grazie a questi piazzamenti quella pontina ha vinto il titolo di prima assoluta tra le delegazioni straniere, un responso accolto con soddisfazione dal presidente Uisp Latina Domenico Lattanzi: “Sono felicissimo per il titolo continentale e per i nostri due atleti laureatisi vicecampioni europei di categoria. I loro successi valorizzano un intero movimento e regaleranno un ulteriore impulso alla crescita del podismo e dei nostri eventi promossi in provincia. Ringrazio i nostri cinque portacolori e ringrazio quanti hanno reso possibile questa spedizione, sponsor in primis”. 

Il prossimo fine settimana vedrà il divertimento in movimento di Giocagin protagonista a Ferrara, sabato 13, e a Gambassi Terme (Fi) e Mirandola (Mo), domenica 14 aprile. Per il calendario completo clicca qui

Anche Giocagin domenica ha vissuto una giornata di emozioni, la manifestazione si è svolta a Brindisi, Casagiove (Ce), Castrovillari (Cs) (GUARDA IL VIDEO), Trento e Frascati (Rm). In particolare, l’edizione organizzata dall’Uisp Lazio sud-est  ha rappresentato una giornata speciale, perché dedicata a Fabiola Mosconi, operatrice della danza Uisp, scomparsa proprio nei giorni immediatamente precedenti la manifestazione che ava anche contribuito ad organizzare. GUARDA IL VIDEO

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

Testata_2019_4

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP