Nazionale

L’Uisp sulla Rai con la Festa del mare a Scario (Sa)

Tre giorni di attività sportive per tutti nella località del Cilento: dagli sport acquatici a quelli da spiaggia. Parlano C. Calvanese e D. Maiorino

 

Dall’8 al 10 giugno Scario, in provincia di Salerno, è stato il palcoscenico della Festa del mare organizzata dall’Uisp Campania in collaborazione con il Comitato Uisp Salerno, la Provincia di Salerno, il Comune di San Giovanni a Piro e la Lega navale italiana, sezione di Scario. Per tre giorni il borgo marinaro è stato animato dai colori dell’Uisp per promuovere gli sport acquatici, ma non solo, nello spirito che da sempre contraddistingue l’azione dell’ente di promozione sportiva.

GUARDA IL VIDEO realizzato dalla TgR Rai della Campania

Al centro della proposta Uisp anche la promozione di stili di vita attivi, rivolta alle scolaresche che hanno presto parte all’iniziativa. La spiaggia di San Giovanni a Piro si è trasformata per tre giorni in un palazzetto dello sport a cielo aperto, con sport di mare e di spiaggia e tanto divertimento, ma con gli occhi puntati sulla salute. “Dopo la Move week, settimana europea del movimento, che ha l'obiettivo di portare 100 milioni di cittadini europei al movimento – ha detto Carmine Calvanese, presidente Uisp Salerno - anche a Scario stiamo promuovendo sani stili di vita attraverso lo sport per tutti. Lo sport è uno straordinario strumento di inclusione”.

Infatti, nella località salernitana sono state protagoniste anche le proposte per persone con disabilità, tra queste le attività subacquee: “L’Uisp ha introdotto un concetto di vela inclusiva – spiega Domenico Maiorino, responsabile vela Uisp Campania – con cui si da vita ad un equipaggio in cui tutti devono avere un ruolo e dove tutti sono necessari, uno strumento adatto a qualunque progetto sociale”.

La grande sfida lanciata da anni dall’Uisp è anche quella di valorizzare le potenzialità turistiche e di sviluppo del territorio dello sport. “Il nostro territorio ha una straordinaria potenzialità attrattiva – ha commentato il sindaco di Scario, Filippo Palazzo – la sinergia fra istituzioni, scuole, associazioni e Lega Navale, può promuovere lo sviluppo di questo bellissimo territorio incontaminato. Puntando su un ambiente straordinario possiamo disegnare una via di sviluppo per tutto il nostro territorio”. (Elena Fiorani)

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP