Nazionale

L'Uisp sulla Rai: il calcio camminato è sbarcato in Sardegna

Il Tg regionale ha dedicato un servizio al debutto della proposta Uisp rivolta agli appassionati di calcio di tutte le età

 

Venerdì 8 settembre la TgR Rai della Sardegna ha dedicato un servizio al primo torneo di calcio camminato Uisp, che si è svolto a Barrali, in provincia di Cagliari. La giornalista Alessandra D’Angiò ha assistito ad una partita di questa nuova specialità che l’Uisp sta promuovendo per incentivare la pratica dell’attività motoria anche nella terza età.

GUARDA IL VIDEO

“Anche il calcio si fa lento”: infatti, la regola fondamentale è vietato correre, se non si vuole incorrere nel fischio dell’arbitro. In questo modo ci si diverte a tutte le età e si esalta la tecnica dei giocatori. Si scende in campo in 5 contro 5 più i portieri, tutti over 50 con l’aggiunta di alcuni over quota, come un giovane migrante e il sindaco del Comune isolano.

Le reazioni dei calciatori sono buone: con questo approccio la differenza dovuta all’età in campo si riduce e possono uscire fuori le qualità tecniche e anche chi aveva rinunciato al calcio può tornare a scendere in campo e divertirsi con il “gioco più bello del mondo”.

 

gfx-hub.net

UISPRESS

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

BIBLIOTECA UISP

GIORNALE RADIO SOCIALE