Nazionale

"Onda Libera" sport e legalità: si riapre la stagione

Domenica 6 agosto inaugurazione della nuova stagione a Scanzano Jonico(Mt) con Uisp e Libera, nello spazio balneare confiscato alla mafia

Onda Libera riparte: domenica 6 agosto alle ore 10.30, con una breve cerimonia ufficiale d'inaugurazione alla quale parteciperà anche Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp e Davide Pati di Libera, si darà avvio alla terza stagione del Lido, con gestione della cooperativa sociale Onda Libera. Una stagione che si caratterizza per la scelta del modello di funzionamento della Spiaggia di comunità: un esperimento di socializzazione in cui si partecipa ai costi di gestione del lido. Grazie alla collaborazione di un'ampia rete di associazioni e di semplici cittadini tutti si sentono responsabili, c’è chi gestisce i servizi di spiaggia, chi si occupa della pulizia, chi promuove scambio e lettura di libri o chi organizza attività culturali e tornei sportivi.

Dal prossimo weekend infatti saranno allestiti lettini e ombrelloni aperti al pubblico e a chiunque voglia testimoniare la propria condivisione al progetto. Protagonista solo qualche giorno fa del passaggio dell'Agenda Ritrovata (assieme all'associazione culturale L'ora Blu, al Camping Rivolta dei Mitemi,  Arci Basilicata, Libera Basilicata, Uisp Basilicata)  la cooperativa invita tutti a partecipare attivamente per un' estate di corresponsabilità, condivisione e continuità all'insegna dell'impegno contro le mafie e la corruzione, ma soprattutto a non smettere di costruire una società giusta, solidale e che pretende verità e dignità per tutte e tutti. (di Michele Di Gioia, Uisp Basilicata)

 

 

 

gfx-hub.net

UISPRESS

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

BIBLIOTECA UISP

GIORNALE RADIO SOCIALE