Nazionale

"SportAntenne": calcio antirazzista a Matera e Giarre

La 5^ Tappa del Torneo si giocherà domenica 11 marzo a Gorgoglione (Mt). A Giarre (Ct) tutti in campo contro le discriminazioni

 

“SportAntenne” è un progetto nazionale promosso dall’Uisp in accordo con Unar-Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali, finanziato dal Ministero dell’Interno e dall’Unione Europea-Fondo Fami 2014-2020.
L’obiettivo è quello di combattere e denunciare discriminazioni etniche e razziali, attraverso “antenne” collocate in 13 città italiane. Le iniziative sono state realizzate con l’intento di favorire l’informazione e l’emersione di comportamenti discriminatori, insieme ad attività sportive per l’integrazione e la mediazione interculturale.

La 5^ ed ultima tappa del “Torneo antirazzista – SportAntenne” si svolgerà domenica 11 marzo, dalle 10, presso il campo sportivo in località “Fosso Vallone” a Gorgoglione (Mt). I 50 ragazzi protagonisti del Torneo si ritroveranno nuovamente a giocare insieme e a vivere una nuova giornata di sport ed amicizia contro ogni forma di razzismo e discriminazione. Anche a Gorgoglione, così come nelle tappe precedenti, ci sarà un pranzo dopo la partita, il consueto “Terzo tempo” conviviale. Il progetto è a cura dell'Uisp di Matera e si avvale del Patrocinio del Comune di Matera e della Provincia di Matera. La festa conclusiva del progetto “SportAntenne” è in programma domenica18 marzo.

Sempre domenica 11 marzo a Giarre (Ct) si terrà “In campo contro le discriminazioni", torneo di calcio a 5 in programma presso i campetti di calcio “San Paolo” in Macchia alle 14.30. Saranno presenti i dirigenti e gli atleti delle squadre di calcio del campionato Uisp, la responsabile della Cooperativa sociale San Giovanni Battista di Giarre, Marta Marino, e la responsabile dello Sprar di Giarre, Rita Pafumi, la presidente dell'Uisp Giarre, Valentina Romano, l’antenna territoriale Alessandra D’Anna e gli operatori sportivi Adriano D’Angelo e Giuseppe Strano. L’evento vedrà protagonisti i ragazzi ospiti delle strutture di accoglienza del territorio e gli atleti delle squadre di calcio Uisp del campionato Uisp, che daranno vita ad  un torneo di calcio a 5. La manifestazione sarà un esempio concreto di come lo sport possa favorire la socializzazione e l‘integrazione.

Infine, durante la giornata dell'11 marzo, si svolgerà a Caserta, nel campo comunale di Macerata Campania, lo "SportAntenne Day", con inizio previsto alle 14:30 con il match RFC Lions vs Juve Sammaritana. Intorno alle 17:30, al Club 33 Giri di S. Maria C.V. (Via Perla) avrà luogo la proiezione di "Ibi", il film di Andrea Segre. Sarà presente Sandro Joyeux. L'evento è organizzato da Club33Giri, Csa Ex Canapificio Caserta ed RFC Lions Ska Caserta.
Sia allo stadio che al Club 33 giri ci sarà il banchetto informativo del progetto SportAntenne di Uisp Nazionale, finalizzato all'emersione, mediazione e contrasto alle discriminazioni etniche e razziali.

“SportAntenne” è un progetto per l’integrazione e il rispetto tra tutte le persone nel nostro Paese. Sono partner del progetto: Liberi Nantes ASD, Il Sicomoro Cooperativa sociale Onlus, Stella del Sud ASD. Si tratta di associazioni sportive e cooperative sociali con una lunga esperienza sull’integrazione e l’antirazzismo. “SportAntenne” è un progetto nazionale con presidi in 13 città: Alessandria, Bolzano, Caserta, Ferrara, Firenze, Giarre (Ct), Macerata, Matera, Taranto, Terni, Torino, Trento, Vicenza.

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP