Nazionale

Uisp Firenze: domenica 7 aprile arriva la Half Marathon

Lo slogan di quest'anno sarà “My run, my fun”. Tanti i top runner alla ricerca del record e tre percorsi per tutti i gusti e gli allenamenti

 

 

Conto alla rovescia per l’Half Marathon Firenze in programma domenica 7 aprile. La partenza è fissata alle 9.30 dal Lungarno della Zecca e l’arrivo è previsto in piazza Santa Croce, dove sarà allestito l'HMF Village. Agguerrita la pattuglia dei top runners attesi in città, che hanno buone possibilità di battere i record della gara risalenti al 2017: i tempi da battere sono quelli del 2017 di Ngeno Daniel Kipkirui 1h02’29” e Mukandanga Clementine 1h12’31”. Tre le opzioni tra cui scegliere per chi desidera cimentarsi nella corsa su strada: mezza maratona, mezzaperuno dove si corre in coppia la distanza di 21,097 e la non competitiva di 8 km. Gli atleti indosseranno la maglia tecnica bianca e rossa con stampa viola che rappresentano i colori di Firenze. 

L'Half Marathon Firenze è organizzata dall'Uisp Firenze, l’evento è patrocinato da Regione Toscana e Comune di Firenze. Quest’anno, secondo lo spirito Uisp dello sportpertutti, ad accompagnare la 36esima edizione della manifestazione lo slogan “My run, my fun”. L’atteggiamento giusto per affrontare una mezza maratona: sudore, fatica ma sempre con il sorriso.

 

La partenza della "mezzaperuno" è fissata alle 9.30 dal Lungarno della Zecca: coppie di concorrenti percorreranno mezza distanza per ciascuno. L'idea nasce per promuovere la pratica sportiva ed in particolare il podismo, invogliando a una più ampia partecipazione le coppie costituite da amici, familiari o innamorati. I concorrenti avranno lo stesso numero di pettorale, salvo per le lettere A e B a indicare chi corre la prima e chi la seconda frazione di gara, e potranno scambiarsi il chip solo nell'area allestita in Corso dei Tintori angolo via Magliabechi. 

I partecipanti alla corsa non competitiva di 8 km si ritroveranno anche loro alle 9.30 al via dal Lungarno della Zecca, pronti a partire subito dopo gli atleti della mezza maratona. La quota di iscrizione è di € 7 e sarà possibile iscriversi anche in Piazza Santa Croce nelle giornate di: sabato 6 aprile dalle 9.30 alle 19.30 e domenica 7 aprile 2019 dalle 7 alle 9 presso il punto iscrizioni, consegnando copia del certificato medico per attività non agonistica in corso di validità.

Tanti gli atleti provenienti dall’estero. 55 le nazioni rappresentate tra le quali Spagna, Francia, Gran Bretagna, Usa, Germania, Svizzera e perfino l’Oceania. Il concorrente più giovane è del 2001 (nato l'8 aprile) e quello più anziano del 1936 che farà la mezzaperuno e un altro concorrente del 1940 per la mezza maratona. L'età media è 45 anni.

Nuovo riconoscimento quest’anno per chi giungerà ultimo al traguardo dove verrà insignito del premio Tartarunner. Un modo divertente per celebrare la passione per la corsa e lo spirito della manifestazione. Quest’anno, inoltre, Half Marathon Firenze è su Raceone, la app che consente in modo interattivo di seguire tramite gps tracking i concorrenti in gara, così da favorire la partecipazione di amici e parenti lontani o all’estero. Basta scaricare la App da App Store o Google Play.

Half Marathon Firenze è anche cultura. Nella giornata di domenica 7 aprile i partecipanti alla mezza maratona di 21 km potranno accedere gratuitamente ai Musei civici fiorentini presentando il pettorale di gara. Un’occasione per visitare tra l'altro Palazzo Vecchio, il museo del Novecento, il complesso di Santa Maria Novella.

Nel pomeriggio di sabato 6 aprile partirà alle 15 da piazza Santa Croce, la charity walk a sostegno di un progetto promosso dall’Associazione Trisomia 21 Onlus che opera al fianco di persone con sindrome di Down.  La passeggiata, all’insegna dello slogan “Che spasso! My walk, my fun” sarà guidata da Eugenio Giani, grande conoscitore della storia di Firenze.

 

Sabato 6 e domenica 7 aprile in piazza Santa Croce verrà allestito l’HMF Village, dove migliaia di persone potranno assistere e partecipare agli eventi e alle iniziative organizzate. Il village sarà il punto di riferimento e il ritrovo per gli atleti. Dalle 15 di sabato 6 aprile sul palco di Piazza Santa Croce sarà possibile assistere alle esibizioni delle società sportive affiliate Uisp: Pa-kua Firenze, arti marziali e tai chi; Sancaballet ASD, Hip hop
Fit Village Urban Dance, hip hop all styles; Opplà ASD, zumba; Buenos Aires Tango, tango argentino nuovo orizzonte.

Per tutte le informazioni logistiche clicca qui

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP