Nazionale

Uisp Firenze: incontro finale per il progetto "Vengo a giocare da te"

Sabato 12 gennaio un'amichevole di pallavolo e una di calcio concluderanno il progetto che ha promosso il dialogo tra scuola e carcere attraverso lo sport

 

Sabato 12 gennaio, con un'amichevole di pallavolo e una di calcio, si conclude il progetto dell'Uisp Firenze "Vengo a giocare da te", che ha promosso il dialogo tra scuola e carcere attraverso lo sport. Sono due gli incontri che rappresenteranno la chiusura delle attività realizzate dall'Area nuovi stili di vita del comitato Uisp: un incontro amichevole di calcio tra i detenuti della squadra di calcio della Casa circondariale di Sollicciano e i ragazzi dell'ITI Marco Polo e una partita amichevole di pallavolo tra le detenute della squadra di calcio della Casa circondariale di Sollicciano e le studentesse dell'ITI Marco Polo.

Il carcere è “l’altro quartiere” dentro il Quartiere 4 di Firenze. Tra i residenti c’è chi non vorrebbe che il quartiere fosse identificato con il carcere, e d’altra parte il carcere mira a non essere espulso dal territorio, ma al contrario con esso cerca contatto, dialogo e apertura. Il progetto ha voluto sollecitare una scuola del territorio attorno a questo tema, offrendo al quartiere e al carcere una doppia opportunità: la scuola ospita, accede e interagisce con un percorso di confronto attraverso lo sport che culmina in un appuntamento di sport all’interno dell’istituto di pena. Attraverso lo sport la scuola incontra il carcere e chi vi è recluso

Il carcere ha avuto l'opportunità di sperimentare le stesse attività sportive e motorie offerte alla scuola ed ha potuto incontrare i giovani all’interno delle sue mura. In questo modo lo sport è diventato lo strumento per parlare di legalità, di carcere, ma anche e soprattutto di diversità e di socializzazione. Le partite di calcio e pallavolo saranno l’elemento conclusivo del progetto che rappresentano l’incontro tra “dentro” e “fuori”, tra giovani e detenuti al fine di creare un dialogo e un confronto al di fuori dall’ordinario. (Fonte: redazione Uisp Firenze)

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP