Nazionale

Uisp La Spezia e Val di Magra in fermento per i Palio del Golfo

Tradizione e cultura: domenica 6 agosto la 92° edizione del Palio del Golfo di La Spezia, in mare le imbarcazioni tradizionali.

Con il Palio del golfo di La Spezia il canottaggio è tradizione, cultura e festa. Si tratta di uno dei più suggestivi eventi dell'estate ligure, organizzato dal comune di La Spezia in collaborazione con il Comitato delle borgate e con il sostegno dell'Uisp La Spezia e Val di Magra che, con la struttura di attività canottaggio, si occupa di tutte le gare. Undici appuntamenti che, domenica dopo domenica, hanno coinvolto centinaia di rematori e che culmineranno nella 92° edizione del Palio domenica 6 agosto. Turisti e appassionati, come ogni anno, accorreranno da tutta Italia per una manifestazione molto sentita dagli spezzini, paragonabile solo al più noto Palio di Siena.

Il Palio utilizza imbarcazioni tradizionali, i gozzi liguri, a remo singolo con quattro vogatori e timoniere. I natanti percorrono una distanza di due chilometri, ripetendo per quattro volte un tratto di cinquecento metri, in un tempo che si aggira intorno ai dieci minuti. Culmine della manifestazione sarà il 6 agosto quando, dalle 17, inizieranno le gare in mare tra le imbarcazioni rappresentanti le altrettante borgate che si affacciano sul cosiddetto "Golfo dei poeti". 

Aprirà la sfida il palio femminile, seguito da quello juniores alle ore 18, l’appuntamento con il Palio è alle 19.30. La regata sarà preceduta dal Defilamento delle imbarcazioni nello specchio acqueo antistante la Passeggiata Morin, cui seguirà la Commemorazione dei caduti in mare e alle 19.25 la solenne apertura della disfida remiera tra le borgate. Nel Palio tutto è tradizione e cultura del mare: la pesa delle barche che avviene il giorno prima, la grande cena delle borgate in Corso Cavour, la solenne benedizione, la premiazione conclusiva prevista per lunedì 7 agosto in Piazza Europa. (E.F.)

 

gfx-hub.net

UISPRESS

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

BIBLIOTECA UISP

GIORNALE RADIO SOCIALE