Nazionale

#UnaPilaallaVolta: prosegue la campagna

L'iniziativa vuole sensibilizzare i giovani sulla corretta gestione di pile e accumulatori esausti. Al via un contest di foto, video e audio

 

La Uisp è partner del progetto “Una pila alla Volta”, promosso da CDCNPA-Centro di di coordinamento nazionale pile e accumulatori, l’ente che coordina i sistemi individuali e collettivi che in Italia si occupano della gestione dei rifiuti di pile e accumulatori. L'iniziativa è promossa con il ministero dell'Ambiente, al fine di sensibilizzare ragazzi e ragazze su una corretta gestione di pile e accumulatori esausti, da non gettare nei rifiuti indifferenziati ma da separare  negli appositi centri di raccolta. 

In programma un contest dedicato ai giovani nati tra il 2003 e il 2006, che permetterà di vincere premi tra i 1.000 e i 2.500 euro da utilizzare per l'acquisto di materiale didattico e sportivo. I partecipanti dovranno creare delle testimonianze foto, video o audio e caricarla nell'area riservata sulla piattaforma web del contest. La campagna verrà promossa dalle società sportive affiliate, per coinvolgere ragazzi e ragazze  e diffondere tra di loro una corretta informazione che favorisca l’assunzione di buone pratiche di comportamento a tutela dell’ambiente.

Le squadre potranno essere formate da un minimo di sei a un massimo di dieci partecipanti, più il tutor maggiorenne. I partecipanti dovranno essere nati esclusivamente negli anni 2003, 2004, 2005 o 2006; è ammessa la partecipazione di un membro fuori quota (più grande o più piccolo) ogni quattro partecipanti. Le squadre potranno iscriversi alla piattaforma digitale al seguente indirizzo: http://www.educazionedigitale.it/unapilaallavolta/registrazione/

Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione e sul regolamento consultare il sito www.unapilaallavolta.it.

 

virtualbb.com chat18.webcam

UISPRESS

PAGINE UISP

FOTO

bozza_foto

VIDEO

bozza_ video

SELEZIONE STAMPA

LE DIRETTE

BIBLIOTECA UISP