Nazionale

Vivicittà 2017: la corsa più grande del mondo torna il 9 aprile. Giovedì 6 aprile a Roma conferenza stampa nazionale

 
Il 9 aprile torna Vivicittà: 41 città in Italia, 17 nel mondo e 24 istituti penitenziari accoglieranno le migliaia di podisti che da 34 anni animano la corsa più grande del mondo. Un’unica, originale formula, per atleti professionisti e sportivi della domenica che possono mettersi alla prova con la competitiva di 21,097 e 12 km, o scegliere di godersi la passeggiata ludico motoria.

La conferenza stampa nazionale di presentazione si terrà giovedì 6 aprile a Roma e in questa occasione verranno presentate le novità della manifestazione, il progetto di solidarietà che Vivicittà sostiene al fianco della ong Terre des hommes e i partner: Vivicittà ha ottenuto la Medaglia del Presidente della Repubblica e gode del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero della Giustizia e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. È realizzata in collaborazione con Radio 1 Rai che ogni anno trasmette in diretta il via alle 10.30, con il Corriere dello sport, Agende 21 e Lifegate. Marsh è partner istituzionale.

Dal punto di vista tecnico, la caratteristica più importante di Vivicittà è la classifica unica compensata: partenza unica alle 10.30, percorso di 12 km e compensazione finale delle differenze di percorso nelle città in cui si corre. (Per approfondire clicca qui) L’Uisp Firenze organizza la competitiva sui 21.097 km, l’Half Marathon Firenze Vivicittà, con migliaia di runners che partiranno da Lungarno della Zecca per affrontare i 21,097 km tra le vie e le piazze del centro storico. Gli atleti che prenderanno parte alla mezza maratona e taglieranno il traguardo riceveranno la medaglia ricordo che ritrae il Duomo.

Vivicittà punta a diventare una manifestazione ad impatto zero sull’ambiente, così da diversi anni si è dotata di un vademecum per la sostenibilità, che i comitati possono applicare sul proprio territorio per essere sicuri di non lasciare tracce inquinanti dell’evento. Per approfondire clicca qui

Vivicittà affianca alle corse nelle città italiane e straniere “Vivicittà Porte aperte”, eventi podistici che si svolgono dentro gli istituti penitenziari italiani, per adulti e minorili. Il debutto dell’edizione 2017 avverrà proprio in una casa circondariale, quella di Marassi a Genova, martedì 28 marzo e si proseguirà sabato 1 aprile nella casa di reclusione di Verziano a Brescia e nella casa circondariale di Voghera. Per il calendario di Vivicittà-Porte aperte clicca qui

 

UISPRESS

FOTO E VIDEO
foto_1 video_1
SELEZIONE STAMPA

BIBLIOTECA UISP

GIORNALE RADIO SOCIALE