Comitato Territoriale

Reggio Emilia

Camminamenti: alla scoperta dei 100 anni della Reggiana

Domenica 9 giugno i camminamenti sono dedicati alla società granata attraverso l'esperienza di Livello 9 – Museo dei luoghi del ‘900 a Reggio Emilia.

 ufficio stampa

Domenica 9 giugno Uisp e Istoreco propongono ai reggiani una nuova occasione per scoprire la storia della città, camminando. Il prossimo appuntamento dei “Camminamenti - Menti in Cammino” ha come protagonista la Reggiana Calcio e i suoi 100 gloriosi anni di storia, vissuti in simbiosi con Reggio e i tifosi. Il percorso è tra i filoni tematici di Livello 9, il Museo virtuale dei luoghi del '900 a Reggio Emilia progettato da Istoreco. I partecipanti non entreranno nelle mura del museo, ma potranno ripercorrere le vicende storiche della società granata orientandosi tra i luoghi della città e il racconto della guida Alessandro Bassi.

Ritrovo e partenza dell’iniziativa al parcheggio di via Cecati alle ore 17:15 di domenica 9 giugno. La guida Alessandro Bassi accompagnerà il gruppo dei partecipanti verso la prima tappa del percorso, davanti al Liceo Classico L. Ariosto dove si trova la targa commemorativa degli studenti/calciatori che perirono durante la prima guerra mondiale. Il cammino proseguirà in via Guasco dove già dagli anni'70 del XIX secolo, dietro la Basilica della Ghiara, si trovava la palestra inaugurata dal garibaldino Enrico Camparini e dove gli studenti di inizio XX secolo cominciarono a giocare a football.

Da via Guasco il gruppo si dirigerà verso Piazza Prampolini, dove il 3 ottobre del 1919 al Caffè Falcelli, si tenne l'assemblea straordinaria dei soci della neonata Reggiana e dove si trova ancora oggi la targa commemorativa. A questo punto la guida si sposterà verso viale Risorgimento, all'angolo con Viale Terrachini, luogo in cui si trovava il campo della Badia, primo luogo a Reggio Emilia destinato esclusivamente al gioco del calcio. Dulcis in fundo, l’ultima tappa del cammino sarà lo stadio Mirabello in via Matteotti, tempio del calcio granata che ospita anche il monumento dedicato alle vittime della strage dell’Heysel dove alla finale di Coppa dei Campioni del 1985 tra Juventus e Liverpool morirono 39 spettatori, compreso il reggiano Zavaroni.

La partecipazione è gratuita, ma è gradita l’iscrizione scrivendo a reggioemilia@uisp.it o chiamando Uisp allo 0522 267211.

Non perdere i prossimi appuntamenti dei CAMMINAMENTI

  • Domenica 16 giugno | "I misteri del castello di Bianello"

Partenza ore 17:30 dalla piazza antistante la chiesa di Quattro Castella. Passeggiata e visita guidata (in questo caso la prenotazione è obbligatoria per l'accesso al sito). Guida: Vida Borciani.

  • Domenica 30 giugno | "Tracce d'Africa nel cuore di Reggio Emilia"

Partenza ore 17:30 dal parcheggio della biblioteca di San Pellegrino. Cammino analogico sui luoghi di Livello 9, il Museo digitale dei luoghi del '900 a Reggio Emilia. Guida: Chiara Torcianti.

 scarica il volantino

Informazioni e iscrizioni

Inviaci una mail a reggioemilia@uisp.it o chiama lo 0522 267211. È possibile iscriversi anche in Comitato negli orari di apertura: dal lunedì al venerdì 8:30-13 | 15-18:30, sabato ore 9-12:30. Chiuso il mercoledì mattina. 

PROPOSTE 2019

GRUPPI DI CAMMINO A REGGIO E PROVINCIA

TENNIS REGGIO EMILIA

CORSA & DINTORNI

 

CONSULENZA PER LE ASD

NEWSLETTER