Comitato Territoriale

Reggio Emilia

Inaugurazione mostra fotografica "Una certa idea di sport"

 

Nell’ultimo weekend di Fotografia Europea farà il suo ingresso in piazza Martiri del 7 Luglio “Una certa idea di sport”, la mostra di foto storiche di autori vari inserita nel Circuito OFF e promossa dal Comitato Uisp di Reggio Emilia in occasione delle celebrazioni del 70esimo Anniversario dell’associazione. L’inaugurazione della mostra si svolgerà venerdì 15 giugno alle ore 19:00 in piazza Martiri dove rimarrà per essere visitata fino a sabato sera. Dieci pannelli tematici ripercorrono la storia della UISP nata nel 1948 tra “Rivoluzioni, ribellioni, cambiamenti, utopie” – come recita il concept 2018 di FE - con il fine di rendere lo sport e le sue discipline un diritto popolare. Una rivoluzione quotidiana, a 70 anni di distanza e con un acronimo che si è evoluto con la storia del nostro Paese e oggi si traduce in Unione Italiana Sport Per tutti dove il “Per tutti” vuole includere ogni persona, luogo e condizione senza eccezione alcuna, dai bambini ai migranti, dalle scuole alle carceri, dalle piazze alle palestre.

In occasione del suo 70° Anniversario, il Comitato di Reggio si è impegnato in una raccolta di materiale storico durata alcuni mesi e che ha coinvolto le famiglie dei vecchi dirigenti, le associazioni sportive e i soci. Tutto per riannodare il filo della memoria storica dell’associazione nella provincia di Reggio Emilia, dove la Uisp è presente dal 1948. Il risultato sono un centinaio di immagini che ritraggono gli sportivi di tutti i giorni nelle varie discipline, manifestazioni come la prima edizione di Vivicittà, le attività corsistiche e associative del Comitato e delle associazioni del territorio come le gite sulla neve e i corsi di sci in Appennino, che hanno appassionato tanti ragazzi sdogando l’idea dello sci come sport di èlite.

Come spiega il Presidente della Uisp di Reggio Azio MinardiPiù che una mostra, una serie di istantanee che vogliono rendere omaggio allo sport popolare, alla rottura delle barriere di classe, genere, età che la Uisp ha operato con le sue progettualità e con le sue intuizioni. Una certa idea di sport: lo sport che non ha bisogno di troppe regole, di capi firmati e performanti, di tecnologie all’avanguardia, di superare dei limiti. Lo sport che nasceva dal bisogno di ritrovarsi, di imparare a crescere insieme agli altri, di dare linfa e coesione alle comunità. Lo sport che si è diffuso grazie al volontariato e alla passione di chi si impegna per organizzare una gara. Lo sport secondo l’Unione Italiana Sport Per tutti”.

Tante storie in un’unica storia, visibili in Piazza Martiri del 7 Luglio solo venerdì 15 giugno dalle 18:00 alle 23 e sabato 16 giugno dalle 10 alle 23.

Il sito è attualmente in fase di aggiornamento. Alcune sezioni potrebbero essere incomplete. Ci scusiamo per il disagio. 

GRUPPI DI CAMMINO A REGGIO E PROVINCIA

PROMOZIONE SALUTE

 

TENNIS REGGIO EMILIA

CONSULENZA PER LE ASD

SEGRETERIA PALAENZA

NEWSLETTER