Comitato Territoriale

Roma

Vivicittà-Vivifiume 2017: regolamento e moduli d'iscrizione

Lunedì 1° maggio 2017 il Vivifiume torna a popolare le banchine del Tevere, riaffermando una scelta ben precisa, che l’Unione Italiana Sport Per tutti di Roma ha compiuto ormai cinque anni fa, nel 2012: ridestare l’attenzione della città sul fiume, spazio dimenticato, abbandonato, estraneo alla vita della comunità.

Se una parte delle banchine (lato destro orografico) risultano almeno in parte vivibili e percorribili, grazie alla semplice esistenza di una pista ciclabile, sul lato sinistro la situazione cambia radicalmente: difficoltà di accesso, scarsa sicurezza, sporcizia e abbandono. La nostra corsa punta a riportare al centro dell’attenzione dei cittadini e delle istituzioni l’importanza e la dignità del Tevere, che è stato e resta il cuore attorno al quale la città è sorta e si è sviluppata.

Lo sport, come noi lo intendiamo, è una pratica di cittadinanza attiva, che deve porsi anche l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica su temi importanti, quali la vivibilità urbana, il rispetto dell’ambiente e la fruizione degli spazi pubblici. Con la quinta edizione del Vivifiume proseguiamo il percorso intrapreso e che si concluderà quando il fiume tornerà a essere parte integrante, viva e attiva della nostra città.

Si correrà sulla classica distanza del quarto di maratona (10,548 m) per la prova competitiva. La gara prenderà il via da Ponte Umberto I e scenderà lungo la banchina del lato destro orografico fino a Ponte dell'Industria. Successivamente è prevista la salita su Lungotevere degli Artigiani, l'attraversamento di Ponte Testaccio, un passaggio all'interno della Città dell'Altra Economia e, infine, la nuova discesa sulle banchine del fiume sotto Ponte Testaccio, stavolta sul lato sinistro orografico, per giungere di nuovo a Ponte Umberto I.

La passeggiata non competitiva si svolgerà sulla distanza dei 3,000 m da Ponte Umberto I all'Isola Tiberina sulla banchina del lato destro orografico. I partecipanti interessati potranno ritornare alla partenza utilizzando i battelli messi a disposizione dall'organizzazione (Guarda il PERCORSO della non competitiva).

E' possibile iscriversi fino alle ore 18:00 del 29 aprile per la prova competitiva, mentre per la passeggiata non competitiva ci si può iscrivere fino a mezz'ora prima della partenza (in caso di iscrizione in campo gara non è garantita la possibilità di usufruire del battello per il ritorno). I partecipanti alla competitiva potranno ritirare il pettorale ed il chip domenica 30 aprile presso gli uffici della UISP Roma in viale Giotto 16, oppure la mattina stessa del 1° maggio fino a mezz'ora prima della partenza prevista per le ore 10:00.

Per iscriversi è possibile compilare il form per le iscrizioni on line presente sul sito uisproma.it, oppure compilare i moduli scaricabili dalla presente pagina e inviarli all'indirizzo mail iscrizioni.roma@uisp.it.

REGOLAMENTO

ISCRIZIONI ON LINE COMPETITIVA

ISCRIZIONI ON LINE NON COMPETITIVA

MODULO ISCRIZIONE COMPETITIVA SINGOLI

MODULO ISCRIZIONE COMPETITIVA SOCIETA'

MODULO ISCRIZIONE NON COMPETITIVA SINGOLI

 

Assicurazione Marsh - UISP

Servizi per le Associazioni e le Società Sportive

Impianto Sportivo Fulvio Bernardini

Partnership UISP Roma - ASD Divino Amore Insieme