Comitato Territoriale

Cirie Settimo Chivasso

Sarà il 24 settembre la manifestazione "IN...DIFFERENTI MAI!"

L'origine della manifestazione risale alla primavera del 2011 quando, alcuni amici di Roberto, neo giocatore di hockey in carrozzina, affetto da atrofia muscolare spinale (SMA), decidono di organizzare un pomeriggio sportivo di solidarietà ed integrazione, dove ognuno possa mettere a disposizione le proprie capacità, per divertirsi insieme anche tra mille difficoltà. Cosi, nei mese di Maggio 2011, ospiti della palestra dell'Oratorio di Volpiano, gentilmente messa a disposizione, si svolge per la prima volta, un incontro di wheelchair hockey (hockey in carrozzina), che vede impegnati gli atleti delle squadre di Grugliasco, Magic e Dragons (dove milita Roberto). Per completare questo evento straordinario, il programma prevede, poi, gare di calcio, twirling e volley, tra atleti “normodotati". L’emozione, le amicizie che nascono in quell'occasione, il piacere di stare insieme, la riuscita del pomeriggio di sport, lascia un segno così profondo in tutti i presenti, che l’anno seguente la manifestazione viene riproposta, sempre a Volpiano, con l’intervento degli amici della PMT Wheelchair basket, conosciuti nel frattempo. Travolta dell‘entusiasmo di organizzatori e volontari, dal 2013, l’iniziativa viene ufficialmente sostenuta da UISP Lega Territoriale Pallavolo di Ciriè Settimo Chivasso e, per diffonderne la conoscenza, si sposta nel palazzetto di Brandizzo, con il sostegno dell'amministrazione comunale. Durante questa giornata viene presentata la squadra di Nuoto Special Olymipcs Filgud di Settimo Torinese. A quel punto, oltre al palazzetto, occorre trovare anche una piscina. Ed ecco che, nel 2014, attraverso la sensibilità della sezione locale dell‘Associazione Nazionale Veterani dello Sport, la “carovana” approda al Centro Polisportivo di Rivarolo dove, grazie alla disponibilità dell'Amministrazione Comunale, ottiene la conferma della concessione gratuita, per l'utilizzo dello splendido impianto polisportivo di Via Trieste. Dal 2014 la manifestazione e stata intitolata “IN...DIFFERENTI MAI!", un messaggio, un'esortazione a soffermarsi e pensare, donare qualcosa di se stessi, disinteressatamente, ai meno fortunati. Ogni anno il programma subisce modifiche, in base alle conoscenze di nuove realtà nell‘ambito della diversa abilità. Ma resta lo scopo primario, originale, che e quello di trascorrere in amicizia, nel divertimento, condivisione e sensibilizzazione con l'intento del reciproco arricchimento umano.

QUI IL VOLANTINO

 

Archivio fotografico

Rassegna stampa

Promozione alla salute