Comitato Regionale

Toscana

Balzana Siena e Le Rose Pistoia conquistano i titoli regionali nel basket

Le final four del basket regionale Uisp hanno incoronato le due regine della seconda fase. Il Palabrizzi di Margine Coperta ha infatti ospitato  le due partite valide per l’assegnazione del titolo regionale e della Coppa Toscana.
Onore e complimenti alla Balzana Siena, collettivo di spessore, che dopo aver alzato la coppa nel campionato provinciale senese, ha sconfitto prima in semifinale il Bayer Ponte Buggianese, per poi chiudere i conti nella finalissima disputata contro un sorprendente Racing Montecatini, capace di escludere dalla corsa al titolo prima i cugini degli Augies Montecatini, e poi in semifinale (sempre al Palabrizzi) i Butchers Firenze.
Gli ultimi quaranta minuti hanno avuto meno storia, con i senesi che dopo un avvio di marca Racing (10-4) hanno preso rapidamente il comando chiudendo all’intervallo sul 15-24 con Lenardon e Mancini già ispiratissimi, mentre dall’altra parte un Racing mai così scarico si bloccava letteralmente in attacco, consentendo a Siena di fuggire con un break di 11-0 nel terzo quarto che chiudeva ogni discorso già al 25’. Sul +20 la Balzana mollava la presa e i termali recuperavano metà divario con un buon ultimo quarto, a punteggio ormai acquisito.
Finale 40-52 che ha premiato una squadra costruita per vincere, con 16 punti di Mancini e 9 di Lenardon, più 8 di Bonelli, mentre il Racing, autore comunque di una stagione super, ben oltre i propri limiti, ha mandato il solo Marco Stefanelli in doppia cifra (11).
Balzana che difenderà i colori toscani nel campionato nazionale in programma a Rimini dal 20 al 23 giugno: probabili diverse ripescate, come Augies Montecatini (vicecampioni due anni fa) e forse lo stesso Racing.
Una vittoria tutta pistoiese è arrivata nella Coppa Toscana, grazie all’Albergo Le Rose Pistoia: dopo aver battuto 73-64 l’Estudiantes Buggiano in semifinale, è arrivata in finale una vittoria in rimonta contro il Tribe Castelfiorentino. 
Tribe avanti a metà (25-30) poi è arrivata la fuga dei pistoiesi, con il lungo Dolci (18 punti), il play Ferrari (13) e l’esterno Gori (14) a sancire il 68-54 conclusivo che porta a Le Rose l’ambito trofeo e il passaggio in Coppa Italia.
Ottima l’organizzazione del comitato regionale Uisp, che ha puntato sul collaudato Palabrizzi, dopo due anni di Ponte Buggianese, per le ultime sei decisive sfide.

 

FACEBOOK
 

NUOVO BANDO SERVIZIO CIVILE

BANNER-SERVIZIO-CIVILE1

UISPPRESS NAZIONALE

 

GIORNALE RADIO SOCIALE

SCOPRI LA CONVENZIONE PER I SOCI UISP