Comitato Regionale

Toscana

Ecco i nuovi impianti di beach tennis a Grosseto: in campo anche con i tornei regionali

Il nuovo impianto di beach tennis della Uisp è realtà. La tensostruttura di viale Europa è stata ufficialmente inaugurata con il taglio del nastro da parte del sindaco di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna: al suo fianco l’assessore allo sport, Fabrizio Rossi, e il presidente Uisp di Grosseto, Sergio Perugini. Con loro anche Alessandro Bernabini ed Enrico Terenzi, dell’associazione Beach Tennis Maremma, che sarà impegnata con i corsi e le varie attività già da subito nella struttura.

L’impianto ha  tre campi da beach tennis, che possono essere utilizzati anche per il beach volley, per il beach handball e per qualsiasi altra attività sulla spiaggia. Per il comitato Uisp si è trattato di un investimento importante, portato avanti con fondi propri, di 200mila euro. Il Comune di Grosseto, proprietario dell’impianto, contestualmente ha allungato la convenzione, in scadenza nel 2037, fino al 2047.

“Da sindaco della città di Grosseto devo dire grazie a un pesonaggio della qualità di Sergio Perugini – ha detto Antonfrancesco Vivarelli Colonna – come amministrazione stiamo cercando di rimodellare la modalità delle concessioni, allungandole nel tempo per permettere alle società virtuose di fare degli investimenti. Ma lo facciamo grazie a dirigenti come Sergio Perugini, che attraverso la Uisp ha potuto fare un passo del genere”. “Voglio ricordare – ha aggiunto il primo cittadino – che la Uisp negli ultimi 13 anni ha investito nello sport di Grosseto quasi un milione di euro: dell’associazione fanno parte persone che credono nello sport e nelle sue regole, grazie a loro possiamo sostenere queste iniziative. Ora abbiamo un impianto avveniristico, proiettato verso il futuro e in grado di attirare atleti da tutta la Toscana. Lo sport è vita, aiuta a crescere bene nella mente e nel corpo, dico un’ultima volta grazie alla Uisp che ci aiuta a creare una Grosseto migliore per i nostri giovani, non solo dal punto di vista fisico ma anche nella capacità di affrontare i problemi, di cadere e di rialzarsi più forti di prima”.

“Quando ero ragazzo qui,  in viale Europa, c’era un campo sterrato – ha sorriso Fabrizio Rossi, assessore allo sport – è fantastico vedere un impianto completamente rinnovato. Fare sport vuol dire significa essere presenti, forti e coriacei, per questo dobbiamo portare avanti i suoi valori come la Uisp sta facendo in maniera eccezionale. Con il presidente Perugini, che ringrazio, abbiamo lavorato per mesi gomito a gomito raggiungendo questo grande risultato”.

“Cerco di portare avanti al meglio nel mio lavoro, iniziato dal presidente Sergio Stefanelli, che mi ha preceduto – ha ricordato Perugini – quest’impianto è un successo per l’intera famiglia Uisp, reso possibile dall’impegno di tutti quelli che ci sono stati vicino in questi mesi, e che ci hanno supportato nel progetto”. “Per la costruzione dell’impianto – ha aggiunto il presidente provinciale – abbiamo utilizzato realtà del territorio, perché questa deve rappresentare una risorsa in più per lo sport di tutta la città. Questo non è un impianto della Uisp, ma di Grosseto e dei grossetani: la nostra associazione si impegnerà in tutte le attività sulla spiaggia, a partire dal beach tennis, senza dimenticare l’impegno per i bambini e gli anziani, per i diversamente abili e per la solidarietà”.

Alessandro Bernabini ed Enrico Terenzi sono già pronti a iniziare con le loro attività. “Un sogno che si avvera – hanno detto – il coronamento del nostro impegno, ma soprattutto il punto di partenza per un’attività che dovrà crescere a 360 gradi. Porteremo avanti la scuola di beach tennis, continueremo con gli eventi e cercheremo di organizzare tornei a livello provinciale, regionale e nazionale”. “I corsi sono già aperti – hanno aggiunto – a gennaio organizzeremo un nuovo open day per far conoscere la nostra struttura. Il beach tennis è uno sport per tutti e per qualsiasi età, uno sport che si pratica per divertirsi molto più che per l’agonismo. Ed è con questo spirito, socializzare e divertirsi, che questo impianto è nato”.

FACEBOOK
 

NUOVO BANDO SERVIZIO CIVILE

BANNER-SERVIZIO-CIVILE1

UISPPRESS NAZIONALE

 

GIORNALE RADIO SOCIALE

SCOPRI LA CONVENZIONE PER I SOCI UISP