Comitato Regionale

Toscana

Giornata Internazionale della donna: l'impegno dell'Uisp

Il Presidente Bani rinnova l'importanza dello sport per le pari opportunità e ricorda l'attualità della Carta dei Diritti delle Donne nello sport"

Iniziative Uisp in tutta Italia in occasione della Giornata internazionale della donna: podismo, biciclettate, convegni e tornei di pallavolo. 

"Correva l'anno 1985 quando Uisp racchiuse in un unico documento la lotta alle ingiustizie e disparità subite dalle atlete donne in un ambito prettamente maschilista - spiega il pèresidente regionale Lorenzo Bani - nasceva così la Carta dei Diritti delle Donne nello Sport, poi modificata negli anni più recenti. L'8 marzo sembra quindi il momento migliore per ricordare che cosa la Carta denunci e proponga per tutte le donne che praticano lo sport a diversi livelli".

L’impegno della Uisp per diffondere una cultura dello sport per tutte continua con fatti concreti contro ogni discriminazione. "Giorno dopo giorno - conclude Bani - dobbiamo valorizzare le buone pratiche che nello sport vengono realizzate per promuovere pari opportunità, perché è la società civile a chiedercelo, per tutte le donne che necessitano di superare impedimenti economici, culturali e lavorativi alla comune pratica dello sport, ma anche per tutto il mondo Lgbt vittima di discriminazioni, o le donne straniere escluse da determinate attività, e tutte coloro che non possono partecipare alla vita comunitaria. E, ancora, le professioniste che lavorano nelle organizzazioni sportive e a cui viene impedito l'accesso ai vertici, alle alte cariche dirigenziali. Per tutte loro l'Uisp vuole essere un punto di riferimento concreto"

 

FACEBOOK
 

UISPPRESS NAZIONALE

 

GIORNALE RADIO SOCIALE

SCOPRI LA CONVENZIONE PER I SOCI UISP