Comitato Regionale

Toscana

"Mai più fascismi", il comitato Uisp Empoli-Valdelsa partecipa alla manifestazione

Il comitato Uisp Empoli Valdelsa aderisce convintamente alla manifestazione "Mai più fascismi" che si terrà sabato 3 febbraio, a partire dalle 15 a Empoli, toccando le tappe più significative della resistenza. L'antifascismo è infatti uno dei baluardi che da oltre 70 anni contraddistingue la popolazione empolese, insignita del titolo di capitale morale dell'antifascismo toscano e della Medaglia d'Oro al Merito Civile.

Anche la Uisp è un’associazione che sull’antifascismo e sull’antirazzismo ha costruito le fondamenta del proprio statuto e che porta avanti questi valori nel proprio agire quotidiano.

"In un difficile momento storico - spiega il comitato di Empoli - nel quale stiamo osservando in tutto il mondo  la rinascita e lo sviluppo di organizzazioni palesemente neofasciste o neonaziste che diffondono il virus dell’odio e si rendono protagoniste di atti di vile violenza intimidatoria, dei quali anche la nostra città è rimasta vittima in più di un'occasione nell'ultimo anno, la partecipazione all'evento di domenica, non è solo simbolica, ma necessaria, per ribadire ancora una volta l'importanza e la necessità di sostenere un valore imprescindibile e che non deve mai essere dimenticato come l'antifascismo".

Il comitato invita anche i propri soci e sportivi a portare con la propria presenza un fattivo contributo di partecipazione.

 

 

FACEBOOK
 

UISPPRESS NAZIONALE

 

GIORNALE RADIO SOCIALE