Comitato Regionale

Toscana

Politiche di Sportpertutti - Dipendenze

L’UISP, oltre ad intendere lo sport come strumento aggregativo ed estensione stessa del diritto di cittadinanza, ritiene doveroso impegnarsi affinché questo mondo rimanga pulito e mai schiavo delle più misere dinamiche della competizione. Intendiamoci: migliorarsi è importante, ma ciò deve accadere sempre nel rispetto delle regole e della propria salute. Per questo, contrastare ogni forma di inquinamento farmacologico e di doping nello sport, anche a livello amatoriale, è stato e sarà sempre uno degli obiettivi primari dell’associazione. 

Una corretta informazione pertanto è fondamentale nel prevenire ed eventualmente curare questa piaga: sin dai loro primi passi nel mondo dello sport, crediamo sia importante sensibilizzare gli sportivi sui danni prodotti dal doping e dall’uso distorto dei farmaci. Questo è vero sia a livello sociale, venendo meno il principio di lealtà che anima la concezione dello sport dell’associazione, sia a livello di salute personale: la condizione fisica e la prestazione sportiva vanno migliorate con allenamento e dedizione e mai con additivi illeciti.

Responsabile Regionale:

Arianna Nerini 

Coordinatore Attività:

Sara Sparvoli