Comitato Territoriale

Caltanissetta

TORNEO PRIMAVERA 2013 UISP SAN CATALDO

Torneo primavera 2013 - UISP  - SAN CATALDO

Art. 1  È indetto un torneo di calcio a sette organizzato dalla UISP provinciale.

Art. 2  Il torneo è suddiviso in due gironi

Art. 3 Ogni girone sarà composto da due 7 squadre

Art. 4 Il torneo è aperto a tutti .

Art. 5 Ogni squadra sarà composta da un minimo di 8 persone ad un massimo di 12;

Art. 6              Ogni iscritto al torneo deve essere fornito di certificato medico per attività sportiva rilasciato dal medico sportivo ai fini di potere accendere polizza assicurativa. Chi è sfornito di certificato medico sportivo può rivolgersi al comitato organizzatore.

Art. 7 Il torneo prevede per ogni girone un campionato all’italiana con girone di sola andata.

Art. 8 Per ogni partita vinta saranno assegnati 3 punti per ogni partita pareggiata si assegnerà 1 punto, per ogni partita persa 0 punti.

-         La classifica sarà stilata in questo modo

a)Punti conquistati;

b) in caso di parità di punti varrà la migliore situazione negli scontri diretti;

c) in caso di parità negli scontri diretti la migliore differenza reti complessiva;

d) in caso di parità nella differenza reti complessiva, il maggior numero di reti

     segnate;

e) in caso di ulteriore parità la  migliore differenza reti in un’unica partita.

 

Art. 9 Dopo i gironi all’Italiana saranno effettuati partite dirette ad eliminazione diretta seguendo il seguente criterio:

I     classificato   Girone 1     contro     VI     classificato   Girone 2

II    classificato   Girone 1     contro       V    classificato   Girone 2

III   classificato  Girone 1      contro    IV     classificato   Girone 2

IV     classificato  Girone 1    contro     III    classificato   Girone 2

V      classificato Girone 1     contro     II     classificato   Girone 2

VI     classificato Girone 1     contro     I      classificato   Girone 2

 

I VII Classificati di ogni girone disputeranno la finale per determinare la 13 e la 14 classificata

Art. 10 Seguiranno quattro triangolari: Due triangolari formato dalle squadre vincenti le precedenti eliminatorie e due triangolari formato dalle squadre perdenti le precedenti eliminatorie.

Art. 10.a  Il triangolare delle squadre perdenti definirà la classifica dal 7° al 12°  che

      sarà cosi stilata:

7.mi classificati a pari merito le vincenti i triangolari delle squadre perdenti.

9.mi classificati a pari merito le seconde classificate dei triangolari delle perdenti.

11.mi classificati a pari merito le terze classificate dei triangolari delle perdenti.

 

Art. 10.b.- I triangolari delle vincenti determinerà le semifinaliste e le 5° classificate a pari merito: le vincenti contro le seconde classificate dei triangolari delle squadre vincenti disputeranno la semifinale mentre le terze classificate saranno collocate al 5° posto pari merito nella classifica finale.

Art. 11 Le partite dei triangolari si svolgeranno con singoli tempi della durata di 30 minuti cadauno.

Per la classifica dei Triangolari valgono le regole dei gironi di qualificazione.

Art. 12 Durata delle partite

Durante i gironi di qualificazione e nelle partite eliminatorie le partite si svolgeranno in due tempi da 30 minuti cadauno. In caso di risultato di parità al termine del tempo regolamentare, si svolgeranno due tempi supplementari di 10 minuti cadauno. In caso di ulteriore parità passerà il turno la quadra meglio qualificata nel girone eliminatorio.

Solo per le semifinali e per la finale: in caso di parità anche dopo i tempi supplementari si svolgeranno i calci di  rigore.  5 Calci alternati per ogni squadra e in caso di ulteriore parità i rigori si protrarranno fino alla definitiva differenza tra le due squadre.

Art. 13 Le perdenti delle semifinali saranno qualificate 3° a pari merito.

Art. 14 Ogni squadra sarà premiata secondo la classifica definitiva. Inoltre un premio Far- play  sarà consegnato, secondo un punteggio stabilito dall’arbitro durante l’arbitraggio delle partite stesse. Inoltre saranno premiati il migliore portiere e il  goleador del torneo; altro premio sarà consegnato al miglior portiere e al miglior goleador di girone nel quale non hanno partecipato il goleador e il portiere premiati come migliori del torneo. Queste classifiche terranno in conto la media dei gol subiti (prendendo in considerazione tutte le partite svolte nel torneo per il miglior portiere del torneo e fino alle eliminatorie per il miglior portiere di girone, ed escludendo i calci di rigore calciati fuori dai tempi regolari e supplementari e necessari per definire la squadra vincente. Mentre il premio al goleador sarà assegnato a chi ha segnato più gol nell’intera durata del torneo o nel caso del goleador di girone chi ha segnato di più fino alle partite eliminatorie..

Durante le partite l’arbitro potrà comminare il cartellino giallo per falli pericolosi e/o per comportamenti scorretti e/o indecorosi. Al secondo cartellino comminato durante la stessa partita scatta automaticamente la squalifica a tempo che obbliga il giocatore punito ad uscire dal campo, senza alcuna sostituzione, per il tempo di due minuti.  Dopo la prima squalifica a tempo è sufficiente subire  un solo cartellino per determinare la successiva squalifica a tempo.

Recapiti:

telefonici: Salvatore Scarlata 328 70 44 847 - 335 79 57 434; Adriano  389 53 36 681

Guppo facebook Torneo UISP di primavera

E mail: salprimo@hotmail.it

CALENDARIO (Suscettibile di Variazione )

 

I Giornata 2,  3 e 4 Aprile                                 II Giornata 8, 9, 10 e 11 Aprile

I Partita         alle ore 20,00                                I Partita         alle ore 20,00

II  Partita      alle ore 21,30                                II  Partita      alle ore 21,30

 

III Giornata 15, 16, 17 e 18 Aprile                 IV Giornata 22, 23, 24 e 27 Aprile

I Partita         alle ore 20,00                                I Partita         alle ore 20,00

II  Partita      alle ore 21,30                                II  Partita      alle ore 21,30

 

V Giornata 29, 30 Aprile e 2 Maggio                       VI Giornata 6, 7 8 e 9  Maggio

I Partita         alle ore 20,00                                I Partita         alle ore 20,00

II  Partita      alle ore 21,30                                II  Partita      alle ore 21,30

 

VII Giornata 13,14, 15 e 16 Maggio             

I Partita         alle ore 20,00                               

II  Partita      alle ore 21,30                               

 

 

Eliminatorie

20 maggio Partita 5 alle ore 21.30

21 Maggio Partita 6 alle ore 20.00

21 maggio Partita 7 alle ore 21.30

22 Maggio Partita 8 alle ore 20.00

22 maggio Partita 9 alle ore 21.30

23 maggio Partita 10 alle ore 21.30

25 maggio alle 16.00 finale 13 e 14 posto

 

Triangolare delle squadre vincenti

Il 28 e il 29 maggio alle ore 21.00

 

Triangolare delle squadre perdenti

Il 27 e il 30 maggio alle ore 21.00

 

Semifinali

Il 3 giugno

Prima semifinale alle ore 20.00

Seconda semifinale alle ore 21.30

 

Finale il 9 giugno alle ore 10.00

 

 

 

Torneo primavera 2013 - UISP  - SAN CATALDO

 

ELENCO SQUADRE:

 

GIRONE 1

SECUR POINT

ATHLETIC 22

WALL STREET GAME

INTERISMI

BARCA NONA

DOUP

GULINO

 

 

GIRONE 2

TRASLOCHI MASTROSIMONE

TECO Sistemi Casa

IMPRESA VICARI

RUNNING DOGS

VIRUS LOADING

LONGOBARDA

FOOTBALL 1987

 

 

 

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE