Comitato Territoriale

Brescia

Open B, ennesimo pareggio della Lampo Zippers Palazzolo

Torna il 42° Campionato Dilettanti di Calcio Uisp.

2^ giornata di ritorno Open 11.Serie A La Tau Metalli Chiari vince ma fatica. Nella serie cadetta girone C, L’Alta Velocità Desenzano sempre in testa, Open B, ennesimo pareggio della Lampo Zippers Palazzolo.    

 

In Serie “A” La massima serie ha sempre la sua regina mentre le inseguitrici cercano di trovare le posizioni migliori per lottare durante la pool scudetto. La Tau Metalli Chiari vince ma non convince, ottima prestazione invece dell’Uisp Rezzato. Guadagna terreno in classifica il Travagliato dopo la vittoria ottenuta contro la Tameni, dopo la sconfitta della settimana precedente alza la testa la Dega&Grazioli Odiopiccolo.com. Gli Amatori Bagnolo Mella 1973 a sorpresa sconfiggono la Polisportiva Gianico lasciando la parte bassa della classifica. Tornano alla vittoria i clarensi della Samber 84 sulla sfortunata compagine Moniga del Garda durante la stagione ha dimostrato di non avere le armi per combattere nella massima categoria.  

In Serie “B” La Termoidraulica Massetti Roccafranca ferma la prima della classe Lampo Zippers Palazzolo un punto a testa un gol per parte. Z.r.t Castenedolo –Gs Avis Adro termina in parità dopo una gara senza esclusione di colpi e buon gioco da entrambi le parti. Rimane ultimo l’Adro assieme a Rodengo Saiano che s’impone sul Visano Lovers Bentivoglio 1919 e Botticino che nel finale recupera lo svantaggio dagli Amici del Bacio Prevalle dopo pochi minuti sotto di un gol, entrambi acquisiscono punti preziosi per la lotta salvezza. Il Rovizza Sirmione conquista un punto d’oro nel campo dell’Independiente, mentre il Provaglio sconfigge i ragazzi della Libertas Bagnolo in crisi di risultati.   

In Serie “C” il Girone C non ha ancora una vera propria regina, nonostante l’Alta Velocità Desenzano comandi la classifica le inseguitrici lavorano per il miglior piazzamento. F.c. Solo Affitti batte l’ultima in classifica Match Point Torcese a zero punti non riesce a trovare un risultato utile dopo 14 gare di campionato.

I Camuni rifilano una tripletta al Pozzolengo, mentre il Monte Isola 2012 con più gare da recuperare vince la prima di ritorno con i ragazzi della Dinamo Brescia.

Eden Esine-Amatori Pompiano termina in parità due gol per parte dopo una gara all’ultimo respiro.

 

Nella fotografia: Camuna partecipa al Campionato Open C 11 giocatori Stagione Sportiva 2019/2020

bacheca annunci

Creato con Padlet