Comitato Territoriale

Forlì-Cesena

#EppurMiMuovo: online le puntate del format per lo sport a casa

Disponibili su sito e canale YouTube della Uisp Emilia-Romagna tutti i 32 appuntamenti che in aprile e maggio hanno accompagnato gli emiliano-romagnoli per tenersi in forma nel lockdown.

 

di Vittorio Martone

Un viaggio in Emilia-Romagna, osservando non scorci di territorio ma pezzi di case, di palestre domestiche, di salotti e di terrazzi o giardini. Per due mesi, dal primo aprile al 31 maggio, la trasmissione #EppurMiMuovo ha garantito questo, attraverso i video realizzati dagli operatori Uisp e riuniti in un format prodotto dalla Uisp Emilia-Romagna con LepidaTV e il patrocinio della Regione Emilia-Romagna. Il tutto per favorire il rispetto delle norme sul distanziamento e l'imperativo che ognuno ha tristemente conosciuto, quello dell'#IoRestoACasa, cercando però di stare al fianco della cittadinanza e degli sportivi, nel pieno rispetto delle regole e della logica dello sport sociale. Una proposta che da oggi è disponibile online sul sito della Uisp Emilia-Romagna e sul suo canale YouTube e che rientra appieno nell'iniziativa promossa dalla Uisp a livello nazionale per lo sport a casa durante la clausura, denominata "La palestra è la nostra casa".

L'iniziativa, presentata il 31 marzo dal presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini con un suo tweet, doveva durare in maniera sperimentale per dieci puntate. L'appuntamento è invece andato avanti per due mesi, fino alla fine di maggio, per lasciare adesso il posto a nuove forme di racconto dello sport che cambia in tempi di distanziamento sociale. Sono state complessivamente quasi 25.000 le visualizzazioni tra il sito di LepidaTv, il suo canale YouTube e l'on demand, senza contare gli spettatori che hanno assistito in tv alle lezioni, sul Canale 118 del digitale terrestre e sul Canale 5118 di SKY. All'interno delle puntate, oltre alle più svariate proposte di sport (dal pilates alla ginnastica posturale, dalle tecniche di rilassamento con la respirazione all'attività per anziani) anche giochi antichi e istruzioni su come costruirli, insieme ad attività per intrattenere i più piccoli. Il tutto accompagnato spesso, in chiusura, da alcune pillole di movimento prodotta nell'ambito della campagna NowWeMove da Isca - International Sports and Culture Association, partner internazionale della Uisp nella promozione delle sportpertutti.

Un progetto che sarebbe stato impossibile senza la disponibilità e la competenza dei tecnici-educatori Uisp (così chiamati nell'associazione dello sportpertutti, prediligendo l'aspetto educativo a quello dell'istruzione alla ripetizione del solo gesto sportivo), che gratuitamente si sono prestati a quest'opera di vicinanza ai cittadini emiliano-romagnoli nel difficile periodo della clausura. Un lavoro rappresentativo di tutti i territori della regione, con contributi da ciascuno dei dieci Comitati territoriali Uisp, con il lavoro congiunto di tutti i membri dell'Area stampa e comunicazione che hanno contribuito alla raccolta dei materiali.

Un viaggio, per chi ha prodotto e montato e selezionato, così come per chi ha seguito tutte o alcune delle puntate, che ora è possibile ripercorrere a proprio piacimento anche per chi di questa iniziativa non aveva sentito parlare. Semplicemente collegandosi al sito della Uisp Emilia-Romagna o al suo canale YouTube.