Comitato Regionale

Sardegna

Cagliari. Record di partecipanti e impegno sociale a Vivicittà 2011

Cagliari. Record di partecipanti e impegno sociale a Vivicittà 2011

Un gran successo quello della 28° edizione di Vivicittà 2011, manifestazione nazionale UISP che si è svolta domenica mattina a Cagliari, dedicata quest'anno in particolar modo all'abbattimento di ogni forma di confine e alla promozione dell'identità nazionale in occasione del 150°anniversario dell'Unità di Italia.

Ben 492 partecipanti in totale, tra la competitiva di 12 km e la passeggiata non agonistica di 4 km, si sono ritrovati sul Porticciolo di Marina Piccola e hanno percorso il lungomare del Poetto fino allo stabilimento balneare dell'Aereonautica per tre volte.

Gran soddisfazione, non solo per i numerosi partecipanti ma anche perché la manifestazione aiutata da un tempo più che primaverile si è svolta senza intoppi - così affermano i dirigenti dell'UISP Cagliari che hanno lavorato senza sosta nell'organizzazione di questo grande evento che si svolge in simultanea in 38 città italiane, 16 nel mondo, 12 campi profughi palestinesi in Libano e 17 istituti penitenziari e minorili.

Ancora un volta infatti, Cagliari ha risposto positivamente dimostrando di essere un città attenta alla solidarietà internazionale e all'impegno per i diritti civili, sociali e ambientali.

"Running For Lisa" questo il messaggio che più di 40 atleti, sia sardi che inglesi hanno deciso di portare partecipando a Vivicittà per ricordare la giovane podista Lisa Rossi, morta in un incidente proprio sul Lungomare del Poetto. 

Si comunica che il sito è in fase di aggiornamento. pertanto alcune aree potrebbero non essere attive. Ci scusiamo per il disagio.