Settore di Attività Nazionale

Vela

Comunicato n. 2 agli Associati

COME ABBIAMO SFRUTTATO IL LOCKDOWN

 

 

 

 

Coscienti che la SDA Vela con i suoi più di 24.000 associati è troppo grande per la struttura organizzativa che ha, basata solo sul volontariato di poche persone, da ottobre 2019 abbiamo cominciato a lavorare per coinvolgere altri appassionati. Approfittando della sosta forzata di questi mesi siamo riusciti a chiudere questa fase di ristrutturazione e ora siamo pronti a ripartire con grande entusiasmo. Proprio l’entusiasmo è stato il nostro punto di forza.

- Commissione Tecnica rafforzata con 3 nuovi componenti. Conferma del Responsabile della Formazione, al quale sono stati affiancati un Responsabile Settore Cabinati e una Responsabile per Settore Vela Leggera, stiamo lavorando per dare un ruolo ben definito anche al settore Kite. Confronto continuo fra Commissione Tecnica e Formazione. Questo ha portato a dare un contorno ben definito ai 3 livelli istruttori, aggiornando anche i programmi dei relativi corsi di formazione. - Aggiornamento continuo e specializzazione per i nostri formatori. - Maggiore attenzione anche ai corsi di aggiornamento, sia in presenza che online, obbligatori per tutti i nostri istruttori, pena l’esclusione dall’albo. 

Purtroppo, ci sono anche le note dolenti. - Sono stati annullati 4 corsi Istruttori già in fase di avvio. Grosse difficoltà, anche economiche, per alcuni Circoli. Confusione nella ripresa delle attività, soprattutto per i cabinati.  Stiamo aspettando, a ore, le linee guida per le associazioni, che sono state dimenticate.

UN CONSIGLIO AI PRESIDENTI, attenzione, riaprite le attività quando siete certi di essere in regola con le norme. Tutta la responsabilità è in capo a voi.

Dopo vent’anni, annullamento della Festa del Solstizio che anche quest’anno avrebbe coinvolto tante nostre associazioni affiliate. Sospensione del nuovo progetto SPIEGHIAMO LE VELE

Grande soddisfazione per tutto il lavoro che è stato fatto, un grande ringraziamento a tutti gli amici che realmente hanno lavorato e che stanno ancora lavorando con impegno e professionalità. Tutto quello che non è stato possibile fare lo rimandiamo al prossimo anno.

Mi piacerebbe che in UISP Vela ci si conoscesse meglio. Cominceremo a presentarci noi dirigenti, poi se vi farà piacere presenterete un vostro profilo o quello dei vostri circoli.

In attesa di indicazioni certe sulla ripresa delle attività auguro a tutti Buon Vento

 

Loris Causin                                                                                                       Venezia 21/5/2020

Coordinatore Nazionale UISP Vela

vela@uisp.it

 

 

Un post condiviso da Uisp Vela (@uisp_vela) in data:

Previsioni meteo marine

Abbigliamento Vennvind personalizzato Uisp Vela