Settore di Attività Nazionale

Atletica Leggera

Atletica Leggera UISP: Enna è il nostro blocco di partenza

L'edizione numero 67 dei Campionati nazionali Uisp di atletica leggera si terrà in Sicilia il 4 e 5 giugno. Parlano A. Brunetto ed E. Bonasera

Fare sport e guardarsi intorno, scegliere la Sicilia ed evocare la classicità della Magna Grecia per la regina degli sport,l’atletica leggera. La SdA Atletica Leggera UISP APS ha scelto Enna per svolgere la 67esima edizione dei Campionati nazionali, che si terranno nello stadio Pregadio il 4 e 5 giugno.

Obiettivi: ripartire col piede giusto dopo due anni di stop causa Covid, metterci dentro l’entusiasmo di sempre e valorizzare un territorio del tutto nuovo per l’Uisp in questa disciplina, gareggiare in uno dei migliori impianti dell’Italia del sud. “Sono queste le idee guida che ci hanno ispirato – dice Alma Brunetto, responsabile nazionale Sda Atletica Leggera UISP - La scelta di Enna, centro geografico della Sicilia ci è sembrata ideale per questi Campionati che sono in fase di ricarburazione. Anche il Sud ha bisogno di una spinta maggiore: quante volte lo diciamo?"

"Bene, noi abbiamo deciso di passare dalle parole ai fatti e abbiamo scommesso sulla Sicilia, anche per valorizzare il campo Tino Pregadio di Enna, un vero gioiellino a 650 metri sul livello del mare, ristrutturato e inaugurato nel 2010. Da quel momento, tanto per fare un nome, è partita la favola di Filippo Randazzo, lunghista, pluiricampione italiano. Come non ricordare che questo è stato il campo di allenamento degli indimenticabili fondisti azzurri come il mazzarinese Francesco Bennici e dal mistrettese Vicenzo Modica. La pista è bella, efficiente ed al centro dell’isola, facilmente raggiungibile dalle grandi città siciliane dove sono situati gli aeroporti. Inoltre il Comitato Uisp Sicilia ha fatto convenzioni con Visit Sicily, portale di informazioni turistiche, con vantagiosissimi pacchetti turistici”.


Quindi una infrastruttura all’altezza della situazione per il prestigioso evento che andrà ad ospitare nel primo week end di giugno. Ma a Enna si viene anche per scoprire una città ed un territorio circostante ricco di storia. Enna è terra del Mito tanto decantato da Ovidio e meravigliosamente raccontato anche nel museo Multimediale proprio del Mito a Enna alta.

Per questo importante appuntamento del movimento Uisp si è messa in moto tutta la macchina organizzativa del Comitato Uisp Sicilia e del Sda Atletica Leggera Uisp regionale, con il responsabile Giuseppe Sammaritano, insieme a tutti i Comitati Territoriali Uisp isolani. E’ fuor di dubbio che è prevista una importante presenza di atleti siciliani. Le iscrizioni stanno arrivando presso il Comitato Uisp Sicilia e c’è ancora tempo per potersi iscrivere.

Lo staff organizzativo di concerto con i responsabili del Comune di Enna che ne patrocina l’evento, stanno lavorando e curando tutti i dettagli e cercando di non lasciare nulla al caso. “Siamo molto orgogliosi del fatto che questo importante evento sia stato assegnato alla Sicilia e per questo motivo stiamo lavorando affinchè ci sia un risultato consono alla sua importanza – commenta il presidente del Comitato UISP Sicilia APS Enzo Bonasera – e per questo motivo voglio ringraziare tutti i dirigenti Uisp di tutti i comitati territoriali siciliani che si stanno prodigando per la riuscita dell’evento. Dopodichè la parola passa alla pista per i risultati sportivi”.

Quali altri appuntamenti ci sono nel futuro dell'atletica Uisp? "Questo è un anno di transizione - risponde Alma Brunetto - ma con Vivicittà abbiamo avuto la netta sensazione che tutto il movimento sia in rapida ripresa. Il 26 giugno avremo la 100 chilometri Pistoia-Abetone, Campionato nazionale Uisp Gran Fondo edizione numero 23. Il 21 agosto è in programma il 13° Campionato nazionale Trials ad Ovindoli, L’Aquila. Poi stiamo lavorando sulla formazione che è di importanza strategica decisiva, per avere dei formatori di alta qualità a partire da settembre. Per il futuro dei Campionati nazionali il nostro impegno è quello di avere rappresentanze per ogni regione." (di Ivano Maiorella e Riccardo Cannavale)

Per tutte le informazioni e iscrizioni inviare una mail a: sicilia@uisp.it oppure telefonare al numero 0935574211

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE
INSERIMENTO MANIFESTAZIONI IN CALENDARIO NAZIONALE

CONVENZIONE UISP-FIDAL - Valida fino al 31/12/2022

ASSICURAZIONE E CERTIFICATO 2021-2022

 

 

REGOLAMENTI UISP

Facebook