Comitato Territoriale

Gorizia

VIVICITTA’ DA RECORD A GORIZIA

Ben 894 partecipanti, per un’edizione che ha superato tutte le aspettative.

 

La 24^ edizione di Vivicittà a Goriza, la gara podistica non competitiva che si corre in contemporanea nelle principali città italiane ed europee, è stata un’edizione da record: i partecipanti infatti sono stati addirittura 894, cifra mai raggiunta in passato.

I corridori erano sia italiani che sloveni, in quanto quella di Gorizia è l’unica Vivicittà transfrontaliera, perché i percorsi si snodano sia nel territorio italiano che sloveno. Ciò è reso possibile grazie alla collaborazione tra la Uisp Gorizia e alcune associazioni Slovene ed è alla base dell’unicità dell’evento.

La corsa, non competitiva e aperta a tutti, aveva tre percorsi diversi: uno di 12 km per i podisti e i corridori più allenati; uno di 6 km adatto anche a chi desidera passeggiare in tranquillità e alle famiglie e infine un percorso breve di 3 km per bambini o anziani.

La corsa è stata inoltre un Ecofesta, in quanto sono stai utilizzati solo materiali riciclabili. Infatti lo slogan di Vivicittà 2018 è stato proprio “Attività sostenibili”, per sensibilizzare istituzioni e opinione pubblica sui temi della vivibilità ambientale e sociale.

La giornata è stata allietata dall’esibizione della società filarmonica Kras Doberdò del Lago e del gruppo acustico “Doganirs”. Per i bambini invece è stato allestito anche un mini parco giochi gratuito con gonfiabili, grazie alla collaborazione con la “Full Agency Grandi Eventi”. Infine l’evento si è chiuso con le premiazioni per i gruppi più numerosi.

“Sono entusiasta ed estremamente soddisfatta dell’evento” dichiara la Presidentessa del Uisp Friuli Venezia Giulia Elena Debetto “devo dire che il lavoro svolto da tutto il comitato territoriale di Gorizia e in particolare dal Presidente Mario Graziutti è stata fantastico. Il record di presenze testimonia quanto di buono è stato fatto per una giornata che ha visto il trionfo dell’amicizia e dello sport”.

Daniele Tomat

 NOTIZIE DA UISP NAZIONALE