Struttura di Attività Nazionale

Calcio

SETTORE FORMAZIONE

OBIETTIVI DELLA FORMAZIONE

L'articolo 67 della nuova Normativa Generale UISP sancisce che la Struttura di Attività Calcio UISP riconosce quale obiettivo primario della Formazione la trasmissione di principi e comportamenti atti a perseguire il mantenimento e, se necessario, la riconduzione del calcio, a esclusivo fenomeno sportivo, in un ambito di competizione agonistica leale e rispettosa delle capacità e delle possibilità dei praticanti. A tale proposito l’attività formativa, sviluppata di concerto con il Settore formazione dell’UISP, deve fornire ai discenti, su tutto il territorio nazionale, oltre alle indispensabili conoscenze tecniche afferenti al proprio settore (attività, disciplinare, arbitrale) anche quelle di base necessarie alla pratica ed alla diffusione dello sportpertutti.

COMPITI DELLA FORMAZIONE

L'art. 68 recita che sulla base dell’articolo 58 del Titolo IV del Regolamento Nazionale UISP, la Struttura di Attività Calcio organizza la formazione dei propri quadri, in conformità a quanto previsto dalle fonti normative dell’UISP e dalle Norme specifiche sulla Formazione nazionale. Nello specifico essa promuove ed attua la formazione delle seguenti qualifiche tecniche:

  • Arbitri ed assistenti;
  • Dirigenti;
  • Giudici e Procuratori arbitrali;
  • Allenatori/Educatori/Insegnanti;
  • Osservatori

Sulla base delle facoltà di cui all’art. 70 RA la Struttura di Attività Calcio nazionale organizza e favorisce, anche con incentivi di carattere premiale, l’effettuazione di corsi a livello nazionale, regionale e territoriale. Per lo svolgimento dei corsi di formazione è compito della Struttura di Attività Calcio nazionale impartire direttive alle Strutture di Attività Calcio regionali e territoriali a chiarimento ed interpretazione delle norme. Le Strutture di Attività Calcio dovranno dare attuazione agli indirizzi della politica di formazione della Struttura di Attività Calcio nazionale assicurando il conseguimento della omogeneità di contenuti e delle modalità di svolgimento dei corsi. Ai fini del perseguimento di queste finalità la Struttura di Attività Calcio nazionale farà riferimento ai Coordinatori della Formazione di cui alle Norme specifiche sulla Formazione nazionale UISP. I Coordinatori della Formazione potranno organizzare le loro attività anche attraverso specifiche Commissioni. La Struttura di Attività Calcio nazionale, nella sua attività di coordinamento della formazione, di concerto con il Settore formazione dell’UISP – cura la tenuta degli elenchi delle Qualifiche tecniche, quello dei formatori nonché il Registro generale dei Corsi regionali e territoriali di formazione. La Struttura di Attività Calcio nazionale promuove inoltre la tutela del diritto alla salute attraverso lo svolgimento di attività informativa e di prevenzione sull’uso non farmacologico di sostanze medicinali assunte al fine di esaltare la prestazione atletica.

 

 

Tweets by NazCalcioUisp

 

 

TITOLI ASSEGNATI 2017

Coppa Nazionale UISP

  • La Ferruzza di Empoli - Toscana
  • Sporting Fiumefreddo - Sicilia (Coppa Disciplina)

Coppa Amatori UISP

  • Santa Sabina di Perugia - Umbria

Rappresentativa Calcio a 11 Maschile

  • Empoli - Toscana
  • Bra - Piemonte (Coppa Disciplina)

Rappresentativa Calcio a 5 Maschile

  • Settimo Cirié Chivasso - Piemonte
  • Arezzo e Firenze - Toscana, Cirié Settimo Chivasso - Piemonte (Coppa Disciplina)

Rappresentativa Calcio a 5 Femminile

  • Settimo Cirié Chivasso - Piemonte
  • Siena - Toscana (Coppa Disciplina)
  • Firenze - Toscana (Coppa Amicizia)

Finali Nazionali Calcio a 11

  • Le Querci (Pistoia) - Toscana

Finali Calcio a 5 Maschile

  • Non assegnato

Finali Calcio a 5 Femminile

  • Le Colombine (Perugia) - Umbria

Rassegna Calcio a 7

  • Sporting Mola (Bari) - Puglia

Finali Calcio a 11 Over 35

  • Club Forza Forlì (Forlì Cesena) - Emilia Romagna