Comitato Regionale

Lombardia

Forum Terzo Settore, un importante appuntamento a Milano

E’ in programma giovedì 24 ottobre a Milano l’evento “Le Trame della partecipazione”, un importante appuntamento che sarà occasione per fare il punto sui progetti in essere da parte del Forum del Terzo Settore, a cui aderisce anche l’UISP. Il forum è l’intesa delle organizzazioni di terzo settore regionali che hanno come caratteristica “il perseguimento di finalità pubbliche solidaristiche e l’assenza di scopi di lucro” e che promuovono l’aggregazione delle persone, tutelano i diritti, gestiscono servizi, organizzano iniziative culturali, sportive, ricreative ed ambientali, permettendo alla nostra società di crescere nella coesione sociale”.

All’evento sono attesi numerosi relatori, per una giornata che si preannuncia davvero importante e alla quale per questo sono invitati sia rappresentanti dai diversi Comitati territoriali lombardi dell’UISP che gli stessi soci. Sono Enrichetta Troisi e Francesco Tenti, referenti dell’UISP Lombardia all’interno del Forum, a illustrare i diversi motivi di interesse della giornata di giovedì: “L’UISP partecipa con convinzione al Forum Terzo Settore ed ai suoi progetti nella convinzione di come non sia più il tempo della autoreferenzialità. Occorre co-progettare, cioè costituire reti plurali sia tra l’UISP Lombardia e con le organizzazioni di Terzo Settore regionale; sia tra i territoriali e gli enti del terzo settore territoriali, al fine di abbattere le barriere che storicamente ci hanno diviso e costruire un rapporto vero, continuativo  con gli  altri ETS ai vari livelli, al fine di poter interagire insieme sia con i soggetti pubblici, che di mercato, con le autonomie funzionali e con i singoli cittadini, in un rapporto nel quale ciascuno faccia confluire i propri bisogni e i propri interessi per la ricerca di obiettivi condivisi. Siamo inoltre convinti di come unendo le sinergie si possa essere maggiormente espressione sia dei bisogni che della disponibilità dei cittadini ad impegnarsi in attività di interesse generale: inoltre, rafforzando le capacità d’azione delle reti di Terzo Settore si possono coinvolgere maggiormente in tali progetti soggetti pubblici, di mercato e delle autonomie funzionali creando programmi pluriennali e con maggior impatto sociale".

 CLICCA QUI per la locandina dell’evento

CLICCA QUI per la lettera di presentazione di Gregorio Arena

 

A ritmo di sport e periferie: parla Stefano Pucci

IX Congresso regionale, gli scatti più belli

Motocross, primi passi in sicurezza con la Uisp