Comitato Regionale

Lombardia

Milano, l'UISP in prima fila per il giardino condiviso

Sono stati inaugurati venerdì 27 settembre, in occasione della Milano Green Week 2019, i lavori di realizzazione del Giardino condiviso di via della Rondine: un’area verde di 4mila metri quadrati ideata, riqualificata e curata dagli studenti e dalle studentesse delle scuole superiori del Municipio 6. Il progetto - nato dalla collaborazione tra Municipio 6, UISP – Unione Italiana Sport per tutti, la Fondazione FAST, gli Istituti scolastici del territorio e la sponsorship tecnica di Legnolandia srl - nei prossimi mesi coinvolgerà circa 100 studenti del Liceo Marconi, dell’Istituto di formazione Enaip e dell’Istituto Penitenziario Minorile «Cesare Beccaria», impegnati nei lavori di realizzazione e manutenzione del Giardino tramite un progetto di alternanza scuola-lavoro.

“La necessità di rigenerare gli spazi urbani esistenti e valorizzare il verde cittadino è diventata un imperativo per le nostre metropoli – spiega Antonio Iannetta, manager del sociale e direttore di UISP Milano -. Se vogliamo garantire la salute di chi abita le città, dobbiamo pensare a un piano di riqualificazione radicale: il verde e le attività outdoor dovranno infatti diventare i protagonisti di un cambiamento che porti i cittadini a vivere gli spazi urbani in modo condiviso. L’esempio che gli studenti di oggi ci stanno dando è una best practice che può essere ripetuta in tutta l’area urbana della Città Metropolitana di Milano. Siamo quindi lieti di dare il nostro contributo a questa iniziativa, come UISP in sinergia con FAST siamo infatti da anni attivi sul territorio con progetti di valorizzazione e rigenerazione degli spazi urbani, specialmente nelle cosiddette periferie".

CLICCA QUI per la fotogallery di Corriere.it

(Fonti: Corriere.it - Uff. Comunicazione UISP Milano)

 

A ritmo di sport e periferie: parla Stefano Pucci

IX Congresso regionale, gli scatti più belli

Motocross, primi passi in sicurezza con la Uisp