Comitato Regionale

Lombardia

Motorismo: un'importante comunicazione ai Motoclub

Come già comunicato ai Motoclub lombardi affiliati a UISP e ai piloti tesserati in tutte le sedi e in ogni occasione di incontro, ribadisco nuovamente che il Settore Motorismo di UISP Lombardia proseguirà nell’organizzazione del campionato 2020 come da calendario già definito. 

A tale proposito, pubblichiamo una lettera contenente alcune precisazioni sulle attività motociclistiche di UISP, con l’auspicio che si prenda finalmente atto del diritto di UISP ad organizzare attività sportiva motociclistica, comprese manifestazioni, gare o eventi con modalità competitive e, allo stesso modo, ai Motoclub regolarmente affilati e ai piloti regolarmente tesserati, di parteciparvi. 

Diritto sancito, oltre che dal riconoscimento di UISP da parte del CONI e dai regolamenti del CONI stesso, anche dalla Costituzione italiana.

Pur concorde ad implementare un dialogo sereno e costruttivo con la Federazione Motociclistica Italiana, già avviato lo scorso dicembre e in capo a UISP Nazionale, invito tutti i Motoclub lombardi affiliati a diffidare delle infondate e vessatorie notizie che stanno circolando in questi giorni, che ritengo abbiamo solo carattere strumentale e siano volte, in modo scorretto e ingiustificato, a trarne degli indebiti vantaggi. 

Spero che tale chiarimento possa essere esaustivo e confermo che anche UISP Lombardia è pronta a ricorrere, con tutti i mezzi a sua disposizione in tutte le sedi deputate, per difendere i propri diritti e quelli delle proprie affiliate e dei propri tesserati.

Buon campionato a tutti e a tutte. 

UISP Lombardia

Il Presidente

Stefano Pucci

 

A ritmo di sport e periferie: parla Stefano Pucci

Il Campionato regionale di Modellismo Dinamico

IX Congresso regionale, gli scatti più belli

Motocross, primi passi in sicurezza con la Uisp