Comitato Regionale

Lombardia

“Sport, donne e Media”: a Milano un convegno con l’UISP

Il mondo dello sport non è “amico delle donne”: oltre alla grave e intollerabile discriminazione economica tra atlete e atleti, alla scarsa presenza delle donne nelle strutture dirigenti delle diverse discipline, alla insufficiente promozione dello sport femminile, c’è una modesta, inadeguata e spesso stereotipata rappresentazione degli sport femminili sui media. E’ con questa premessa che il Comune di Milano, insieme all'UISP e a Giulia Giornaliste, organizza martedì 16 luglio un convegno dal titolo “Sport, Donne e Media - Carta delle regole”, che si pone come principale obiettivo quello di fare il punto su una situazione delicata sotto diversi punti di vista. L’evento, in programma presso la Sala Alessi di Palazzo Marino a Milano, dalle 17 alle 20, sarà introdotto da Diana De Marchi (Presidente Commissione Pari Opportunità e Diritti Civili del Comune di Milano) e, oltre a quella di numerose giornaliste e sportive, vedrà la partecipazione di diversi dirigenti della nostra associazione, tra cui Manuela Claysset, Responsabile nazionale politiche di genere e diritti UISP, che porterà la testimonianza dell’impegno dell’Unione Italiana Sport per Tutti a favore di una diversa informazione: “Lo scorso maggio a Roma l’UISP ha presentato il manifesto “Media Donne Sport”, che vuole offrire alcuni strumenti al riguardo avviando una riflessione anche all’interno del mondo giornalistico e di quello sportivo - spiega Claysset -. Per una narrazione giornalistica attenta, corretta e consapevole è necessario superare pregiudizi e stereotipi, attenendosi a poche regole di buon giornalismo che però non sempre vengono seguite”.

CLICCA QUI per il volantino del convegno

F. Sp.

 

A ritmo di sport e periferie: parla Stefano Pucci

IX Congresso regionale, gli scatti più belli

Motocross, primi passi in sicurezza con la Uisp