Comitato Regionale

Lombardia

UISP Cremona, scacco matto all’indifferenza

Bella cerimonia di premiazione del torneo di scacchi organizzato dal Comitato territoriale UISP Cremona all’interno della Casa Circondariale di Via Cà del Ferro. Alla presenza dell’educatore Enrico Leo e del personale di polizia penitenziaria, il presidente del Comitato territoriale UISP cremonese Anna Feroldi, coadiuvati dall’animatore UISP Fabio Pellachin, hanno premiato i primi quattro classificati del torneo annuale che si è svolto da luglio a ottobre coinvolgendo ben trenta detenuti: 1° classificato Crogeja, secondo Koci, terzo Petraru, quarto Bardhaj. Significativa la presenza della Federazione Scacchistica rappresentata dai maestri Andrea Girelli e Lorenzo Magnani che hanno disputato una partita in simultanea con i primi quattro detenuti classificati del torneo.

 

A ritmo di sport e periferie: parla Stefano Pucci

IX Congresso regionale, gli scatti più belli

Motocross, primi passi in sicurezza con la Uisp