Comitato Territoriale

Siena

“Siena Comics for Kids” fra le novità del ricco programma della “Terre di Siena Ultramarathon”

Week end di podismo il 22 e 23 febbraio, con mostre, visite guidate e passeggiate Il festival del fumetto per ragazzi fra le opportunità di chi verrà a Siena

Week end di podismo il 22 e 23 febbraio, con mostre, visite guidate e passeggiate

Il festival del fumetto per ragazzi fra le opportunità di chi verrà a Siena

 “Siena Comics for Kids” fra le novità del ricco programma

della “Terre di Siena Ultramarathon”

 

Nel rinnovato e ricco programma dell’edizione 2020 della “Terre di Siena Ultramarathon”, fra le novità di quest’anno ci sarà “Siena Comics for Kids”,la prima edizione del festival dedicato al fumetto per ragazzi. Un’iniziativa nata dalla Scuola di Fumetto e Scrittura di Siena che si terrà nella città del Palio sabato 22 e domenica 23 febbraio, in concomitanza con la corsa podistica ormai diventata un appuntamento tradizionale nel panorama sportivo nazionale.

 

I partecipanti alla “Terre di Siena Ultramarathon”, ma naturalmente anche senesi, accompagnatori e famiglie, potranno visitare “Siena Comics for Kids”, una manifestazione interamente dedicata al fumetto per ragazzi dai 7 ai 17 anni. L’organizzazione è a cura di Daniele Marotta, fumettista, la Scuola del Fumetto e Scrittura di Siena, il Collettivo di fumetto ‘Bandagialla’, in collaborazione con l'amministrazione comunale e la Biblioteca Comunale degli Intronati. Saranno coinvolti a vario titolo l’Università degli Studi di Siena, musei e associazioni del territorio come il Museo d’Arte per Bambini del Santa Maria della Scala, il Museo di Storia Naturale dei Fisiocritici, le scuole e le associazioni dei commercianti.

 

Ogni anno il “Siena Comics for Kids”, avrà un tema principale su cui lavorare durante tutto l'anno con progetti e iniziative. Per il 2020  sono state scelte le tematiche ambientali, così centrali in questi tempi di campagne e dibattiti stringenti sul clima e la sostenibilità. Il tema sarà il filo rosso per le mostre, di alcuni degli incontri e per la scelta di eventi specifici nella piazza dove ci sarà la mostra mercato. Sarà anche il minimo comune denominatore delle iniziative spontanee delle altre realtà cittadine che creeranno per due giorni un’atmosfera di festa generale sul fumetto. Si susseguiranno iniziative sul riciclo, l’alimentazione, la sostenibilità e il rispetto della terra, sia dentro che fuori lo spazio della mostra mercato. Tutti gli studenti delle scuole senesi verranno invitati alla fiera e coinvolti per tempo a realizzare un fumetto dal titolo: "Immagina Il futuro", in cui i ragazzi si cimenteranno a mettere su carta le loro visioni del domani. Una selezione di opere significative verranno esposte nel Tartarugone, sede della mostra mercato, in piazza del Mercato a Siena.

 

Il padiglione di piazza del Mercato è infatti la sede ideale per la fiera e baricentro del “Siena Comics for Kids”. Opportunamente coperto per proteggere dal freddo invernale, nel Tartarugone troveranno comoda sistemazione almeno quaranta espositori. Per il lancio della manifestazione 2020, editori e commercianti fuori sede verranno invitati a titolo gratuito. Saranno invitati i soggetti che si rivolgono espressamente al settore di riferimento dei Kids con catalogo e/o collane dedicate e altri in grado di presentare una scelta di opere e/o oggetti adatti per un pubblico di ragazzi e adolescenti così da restare nello spirito della manifestazione. E’ prevista inoltre una selezione di collettivi e autoproduzioni tra coloro in grado di raccogliere la sfida a produrre materiale per ragazzi.

 

La mostra principale alla Biblioteca Comunale sarà dell’autore che realizzerà il manifesto, della prima edizione: Federico Bertolucci. I corridoi della biblioteca saranno animati da una selezione delle tavole del grande autore viareggino due volte candidato al premio Eisner del Comicon di San Diego. Un’altra sala della biblioteca ospiterà un progetto di produzione a staffetta: un fumetto realizzato nei due giorni della manifestazione in cui più autori si alterneranno sulla stessa storia realizzata su grandi pannelli a muro. La sfida ideale per giovani e agguerriti autori di quella scena “indie” che tanto bene stanno facendo al panorama del fumetto italiano. L'evento sarà coordinato dagli artisti del collettivo Bandagialla. Il Museo d'Arte per Bambini del Santa Maria della Scala ospiterà una mostra su un progetto per ragazzi dai connotati artistici in linea con la vocazione del museo. Con l’aiuto di Confcommercio, inoltre, saranno esposti nei negozi della città copie di immagini da opere uscite quest’anno, Infine sono previsti alcuni eventi nella sala Storica della Biblioteca Comunale degli Intronati: Tte incontri principali arricchiranno la manifestazione senese. Nel primo si darà vita a un dialogo con editori e operatori per fare il punto sullo stato dell’editoria a fumetti per i più giovani; nel secondo è in programma uno spazio in cui un autore e un tecnico della comunicazione incontrano gli studenti delle scuole dal titolo: “Attack on fake titans: identità e incontro nell’epoca delle fake news e della postmodernità”. Infine la rassegna sarà chiusa da lezione sulla storia del fumetto per ragazzi in Italia chiude la rassegna. Per informazioni:  www.sienacomicsforkids.itwww.scuoladifumettoescrittura.comwww.danielemarotta.com; danimarot@gmail.com, tel. 328 5827450.

 

Terre di Siena. Sono tantissime novità fra nuovi percorsi, eventi ludici per tutte le età e la consueta magia di correre immersi negli splendidi scenari del territorio senese. Torna il 22 e 23 febbraio la due giorni di podismo (e non solo) “Terre di Siena Ultramarathon”, organizzata dal Comitato Uisp di Siena in collaborazione con Comune di Siena, Comune di Colle val d’Elsa, Comune di San Gimignano e Comune di Monteriggioni, Università di Siena, Vernice Progetti Culturali. Domenica 23 febbraio la corsa con tre percorsi (50, 32, 18 km) che si concludono in Piazza del Campo a Siena e che uniscono sport, cultura, enogastronomia e eccellenze del territorio; il programma è poi arricchito da una passeggiata ludico motoria e un trekking. Nella stessa giornata eventi, visite e una festa in maschera in Piazza del Campo. Programma intenso anche per il giorno precedente: sabato 22 febbraio, infatti, apre l’expo per il ritiro dei pettorali e pacchi gara, ma sono in programma un convegno scientifico, visite guidate ad alcuni palazzi storici dell’Università di Siena e suggestive passeggiate lungo le mura della città. Per informazioni e iscrizioniwww.terredisienaultramarathon.it, email ultramarathon.siena@uisp.it, profilo facebook Terre di Siena Ultramarathon.