Comitato Territoriale

Bra-Cuneo

D.L. "CURA ITALIA" e lo SPORT

NEWS UISP INFORMA
D.L. n.18 del 17/3/20202
E' uscito il decreto del Governo ormai noto a tutti con il nome di "Cura Italia". Pubblicato nella notte del 17 marzo 2020 in Gazzetta Ufficiale, non dimentica il mondo dello sport di base e sociale inserendo specifici provvedimenti per il Terzo settore e per il mondo delle associazioni e società sportive dilettantistiche riconosciute dal CONI.
In questa circolare si metteranno in evidenza solo gli articoli del Decreto espressamente riferiti al mondo sportivo.
Il compito delle Associazioni adesso è quello di informare tempestivamente tutt* i/le collaborator* sportiv* che rientrano nei parametri (no redditi da lavoro e in possesso di un contratto con Asd riconosciute dal Coni, o con Enti di Promozione Sportiva o con Federazioni Sportive Nazionali, antecedente al 23/02/2020) per beneficiare del contributo dei 600 euro una tantum perché saranno loro a dover fare la domanda e inviarla a Sport e Salute S.p.A.
Nella circolare troverete alcuni importanti consigli per evitare che i/le collaborator* sportiv* si trovino impreparat*: le domande verranno finanziate in base all’ordine cronologico di arrivo.
Vi ricordiamo però che il provvedimento prevede che entro 15 giorni dalla pubblicazione del D.L. verrà emanato un apposito decreto in cui saranno individuate le modalità di presentazione delle domande e definiti i criteri di gestione del fondo.
AL MOMENTO NESSUNO LI CONOSCE!
Per questo non sappiamo come si svilupperà questa vicenda, nel particolare di oggi e nel tempo; possiamo solo cercare di mettere in atto tutte quelle manovre di buon senso, per evitare di farci trovare impreparati ed evitare di danneggiare ulteriormente i/le collaborator* sportiv* (istruttor*, allenator*) già gravemente penalizzati da questa emergenza.

 

Dove Siamo