Comitato Territoriale

Bra-Cuneo

DIAMOCI UNA MOSSA

 

 

Sulla base della bella esperienza 2015/2016, verrà riproposta nelle stesse modalità anche l'edizione 2017!
L’Uisp ha lanciato nel 2006 la campagna di comunicazione “Diamoci una mossa: nuovi stili di vita attivi per bambini e famiglie”, rivolta alle scuole primarie. Grazie alla preziosa ed attiva partecipazione dei genitori, questa azione sociale è riuscita a coinvolgere i bambini e ad aiutarli a capire che il primo passo verso il benessere e la salute è combattere la sedentarietà e promuovere il movimento e il gioco. Questo deve associarsi ad uno stile alimentare corretto che prevede l'adesione a semplici principi di nutrizione sana, secondo la "formula":

uno stile di vita attivo
+
un'alimentazione corretta
=
uno stile di vita sano


I due aspetti non possono essere separati, perchè rappresentano due versanti cruciali di una dimensione unica che è quella della salute in senso ampio, e perchè sono diritti fondamentali di ogni persona e, in particolare, di ogni bambino.

La campagna ha un'altra caratteristica importante: propone ai bambini e agli adulti l'adesione ai principi di uno "stile di vita sano" come un grande e divertente gioco e un momento di condivisione tra di loro. Queste idee sono sviluppate nei diversi materiali della campagna di comunicazione. Ad ogni bambino è dedicato un diario con giochi, informazioni e spazi da personalizzare. Ogni classe, nel corso dell'anno, può raccogliere in un grande poster le foto, i racconti, i disegni dei bambini. Per i genitori e gli insegnanti sono disponibili due brochure da usare come agili guide per i comportamenti quotidiani. I risultati ottenuti hanno portato ad una seconda fase, “RiDiamoci una mossa: il gioco continua”, che, in modo ancora più ambizioso,vuole contribuire a farlo diventare un’abitudine, in una strategia di mantenimento. Per fare questo la campagna propone, sempre in modo giocoso, spunti e suggerimenti che aiutino a rendere regolari i comportamenti occasionali, superando le piccole difficoltà che si incontrano inevitabilmente in questo passaggio.

Visita il sito della campagna all'indirizzo www.diamociunamossa.it

 

Dove Siamo