Comitato Territoriale

Jesi

Diamoci una mossa

Diamoci una mossa e Ridiamoci una mossa

 

Nuovi stili di vita attivi per bambini e famiglie

Negli ultimi anni l'obesità infantile è diventata una vera emergenza sociale che vede l'Italia ai primi posti in Europa; per questo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, la Commissione Europea ed il Ministero della Salute hanno identificato tra le priorità la realizzazione di programmi di prevenzione di questo problema.

L'Uisp, volendo dare il suo contributo su questo fronte, ha lanciato nel 2006 la campagna di comunicazione "Diamoci una mossa: nuovi stili di vita attivi per bambini e famiglie"; il progetto si è basato sull'idea che la promozione del movimento e la creazione di spazi quotidiani di attività fisica non possono essere separati da uno stile alimentare basato sull'adesione a semplici principi di nutrizione sana, secondo la formula:


Uno stile di vita attivo
+
Un’alimentazione corretta
=
Uno stile di vita sano




La risposta dei bambini e degli adulti è stata assolutamente incoraggiante e la valutazione dei risultati, tratta dal raffronto di questionari all'inizio e alla fine del progetto, conferma il cambiamento negli stili di vita e nelle abitudini alimentari. Sulla base di questa esperienza e delle numerose richieste delle scuole, quest'anno "Diamoci una mossa" sarà proposto a nuove classi, coinvolgendo migliaia di altri bambini e famiglie.

E i partecipanti dello scorso anno? Essi avranno l'opportunità di raggiungere un obiettivo ancora più ambizioso: trasformare in abitudini i cambiamenti negli stili di vita.

Diamoci una mossa ha ricevuto la risposta positiva dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali per l'utilizzo del logo “Guadagnare salute: rendere facili le scelte salutari” e quindi i diari dei bambini e le brochure per insegnanti e genitori lo riporteranno. E' un altro tassello di riconoscimento della qualità della nostra azione sociale, dopo la firma del protocollo d'intesa e speriamo vi sia utile per lo sviluppo della campagna e per ulteriori accreditamenti.

Nella sezione "archivio" potrete trovare le pagine dei diari, i lavori e i risultati della campagna dello scorso anno!


Nel sito www.diamociunamossa.it è illustrato tutto il progetto, potete trovare tutto il materiale e le foto delle iniziative realizzate nelle città coinvolte.


Sulla base di questa esperienza, l’Associazione ha riproposto nel 2007/2008 il progetto a nuove scuole e lanciato “RiDiamoci una mossa”, dedicato ad una strategia di mantenimento che aiuti a rendere regolari i cambiamenti di stili di vita, trasformandoli in buone abitudini.

 

 

 

 

SELEZIONE STAMPA NAZIONALE